L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hugo Weaving parla della sua assenza in Avengers e Matrix 4

Hugo Weaving parla della sua assenza in Avengers e Matrix 4

Di Marco Triolo

Hugo Weaving ha rivelato che sarebbe tornato volentieri a interpretare il Teschio Rosso in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, se la Marvel non si fosse dimostrata così impermeabile alle contrattazioni. Parlando con Time Out, l’attore, apparso in Captain America: Il primo Vendicatore, ha incolpato lo studio della sua mancata apparizione nei film, definendolo “impossibile”. Ecco che cosa ha detto:

Mi è piaciuto interpretare il personaggio del Teschio Rosso, fu divertente. Eravamo tutti obbligati a firmare per tre film. Pensai che probabilmente [Teschio Rosso] non sarebbe tornato in [un altro] Captain America, ma magari come villain in The Avengers.

Per allora, avevano respinto i contratti sui quali ci eravamo messi d’accordo e quindi il denaro che mi hanno offerto per The Avengers era molto meno di quello che avevo ottenuto per il primo film, e questo era per due film. La promessa, quando avevamo firmato il contratto, era che avrei ricevuto ogni volta più denaro.

Mi hanno detto: “È solamente un lavoro di doppiaggio, non è un grosso impegno”. Ho trovato negoziare con loro attraverso il mio agente impossibile. E non avevo poi così tanta voglia di farlo. Ma l’avrei fatto.

Hugo Weaving è stato poi sostituito dall’attore di The Walking Dead Ross Marquand, specialista nelle imitazioni. Il personaggio è stato ricreato in digitale, e questo ha permesso ai Fratelli Russo di mantenerne invariato l’aspetto nonostante Weaving mancasse all’appello. Curiosamente, Weaving sembra aver cambiato idea sul suo coinvolgimento in Captain America. Nel 2012 si era dichiarato molto meno entusiasta della sua partecipazione al Marvel Cinematic Universe.

Matrix 4

Hugo Weaving conferma inoltre che non lo rivedremo nei panni dell’Agente Smith in Matrix 4, per via di un suo impegno di lavoro nella pièce The Visit al National Theatre di Londra. Però rivela che la cosa è stata in discussione per un po’:

Ero in contatto con Lana Wachowski, ma alla fine ha deciso che le date non erano compatibili. Abbiamo cercato di farle combaciare, ma poi lei ha cambiato idea. Andranno avanti senza di me.

Matrix 4 è previsto per il 21 maggio 2021 in USA. Il cast vedrà il ritorno di Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, e una serie di volti nuovi tra cui la star di Watchmen Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris (How I Met Your Mother), Jonathan Groff (Mindhunter) e Jessica Henwick (Iron Fist). Ci saranno inoltre gli attori di Sense8 Eréndira Ibarra, Toby Onwumere e Max Riemelt. Dovrebbero tornare infine Jada Pinkett Smith nei panni di Niobe e Lambert Wilson in quelli del Merovingio.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Away – Netflix cancella la serie con Hilary Swank dopo una stagione 20 Ottobre 2020 - 16:45

L'avventura marziana di Hilary Swank non proseguirà: Netflix ha deciso di cancellare Away dopo una sola stagione, uscita un mese e mezzo fa.

James Redford, figlio di Robert Redford, muore a 58 anni 20 Ottobre 2020 - 16:00

James Redford, documentarista e produttore, si è spento lo scorso 16 ottobre all'età di 16 anni. Era figlio di Robert Redford.

The Crown – Dominic West in trattative per il ruolo del Principe Carlo nelle stagioni 5 e 6 20 Ottobre 2020 - 15:22

Dominic West in trattative finali per il ruolo del Principe Carlo nelle stagioni 5 e 6 di The Crown, la serie Netflix

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).