L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Guerra d’asta per una serie tv spin-off di Under the Skin

Guerra d’asta per una serie tv spin-off di Under the Skin

Di Marlen Vazzoler

Una guerra d’asta è scoppiata tra la Silver Reel e lo studio A24 per i diritti di una potenziale serie tv spin-off di Under the Skin, l’opera prima di Jonathan Glazer.

La pellicola uscita nel 2013, basata sul romanzo di Michel Faber, è stata realizzata dalla Seventh Kingdom Productions, che conta Glazer e il produttore James Wilson tra i suoi dirigenti.

L’anno scorso la Silver Reel è stata coinvolta nella nomina degli amministratori per la spartizione del suo patrimonio — l’equivalente del deposito del capitolo 11 per il fallimento negli Stati Uniti. I diritti TV verranno di conseguenza venduti al miglior offerente.

Un’idea che risale al 2017

Per anni la Silver Reel — che ha finanziato la pellicola con Film4, BFI e Creative Scotland — ha amato l’idea di fare una serie tv spin-off, e ha tentato ripetutamente di far partire il progetto.

Il primo approccio di Glazer e Wilson è stato fatto nel giugno del 2017 da un agente americano interessato all’adattamento televisivo dell’opera. Secondo delle persone famigliari con la situazione, i due hanno discusso la proposta con il CEO della Silver Reel Claudia Bluemhuber.

Glazer e Wilson erano interessati nel fare una serie, ma volevano dare priorità a i loro impegni cinematografici. Erano aperti a esplorare delle collaborazioni con altri showrunner, assumendo potenzialmente un ruolo di ‘curatori’, rivela la fonte di Deadline. La Bluemhuber invece era animata dal progetto e desiderosa di ottenere i diritti e produrre lo show con la Silver Reel, collaborando con i registi. Ma Glazer e Wilson avevano espresso riluttanza per quanto riguarda questa idea.

Le due parti non furono in grado di raggiungere un accordo dopo sporadici colloqui durati quasi due anni. Glazer e Wilson erano incuriositi dalla serie televisiva, ma non la consideravano un progetto a cui dare priorità. Allo stesso modo, si sono rifiutati di trasferire i diritti alla Silver Reel.

Poi nell’aprile 2019 Silver Reel ha fatto un passo insolito, ha chiesto la riscossione del tuo debito di Under The Skin e ha facilitato la nomina degli amministratori per concludere gli affari di Seventh Kingdom. La compagnia di insolvenza Cork Gully sta supervisionando il processo di amministrazione, inclusa la battaglia di offerte tra la Silver Reel e A24 per i diritti TV.

A24, che sta lavorando al prossimo film di Glazer e Wilson, è entrata in campo alla fine dell’anno scorso. Nelle prossime settimane dovremmo scoprire il vincitore di questa scottante asta.

Glazer e Wilson

Da quanto emerso grazie a Deadline, Wilson, Glazer e gli altri dirigenti di Seventh Kingdom, Gillian Berrie e Nick Wechsler, hanno firmato un documento di una pagina in cui si afferma che i diritti TV non sono già stati venduti o promessi a un altro soggetto, il che significa che chiunque li metterà al sicuro durante il processo amministrativo sarà libero di portali sul mercato.

Il coinvolgimento creativo di Glazer e Wilson in qualsiasi futura serie TV dovrà essere determinato una volta che i diritti avranno una casa.

Le persone vicine al progetto hanno sottolineato che il dibattito sui diritti televisivi di Under The Skin non è stato acrimonioso e c’è speranza che tutte le parti emergeranno dal processo con le loro relazioni intatte.

Fonte Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Green Lantern: le riprese della serie HBO Max in aprile? 2 Marzo 2021 - 15:15

La serie di Marc Guggenheim e Seth Grahame-Smith potrebbe entrare in lavorazione prima del previsto

Thor: Love and Thunder – Foto e video dal set con Matt Damon, Sam Neill, Luke Hemsworth e [SPOILER] 2 Marzo 2021 - 14:30

Matt Damon, Sam Neill e Luke Hemsworth torneranno in Thor: Love and Thunder, dove metteranno in scena gli eventi di Ragnarok.

The Walking Dead: Michael James Shaw sarà Mercer nella stagione 11 2 Marzo 2021 - 13:30

L'interprete di Avengers: Endgame e Limitless sarà il capo dell'esercito del Commonwealth nella stagione finale della serie

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.