L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ghost in the Shell: SAC_2045 da aprile su Netflix, il trailer rivela il cast e lo staff

Ghost in the Shell: SAC_2045 da aprile su Netflix, il trailer rivela il cast e lo staff

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Ghost in the Shell: SAC_2045 – Teaser e nuova visual dell’anime 3DCG

Aprile 2020 è la data di lancio di Ghost in the Shell: SAC_2045, la nuova serie 3DCG della franchise di Ghost in the Shell, che verrà presentata a marzo all’AnimeJapan 2020.

Il trailer ufficiale ha rivelato che la colonna sonora sarà composta da Nobuko Toda (Sweetness & Lightning, The case files of Jeweler Richard) e Kazuma Jinnouchi (Busou Shinki: Moon Angel).

Musica

Toda è conosciuto sopratutto per il suo lavoro come compositore in Metal Gear Solid con Harry Gregson-Williams. Insieme a Jinnouchi hanno lavorato alle musiche della serie animata di Ultraman e alle soundtrack dei videogiochi di Halo 4 e Halo 5.

Questo vuol dire che non ascolteremo nuove musiche di Yoko Kanno che ha lavorato a Ghost in the Shell S.A.C. Solid State Society 3D e alla franchise di Ghost in the Shell: Stand Alone Complex.

millennium parade guidato da Daiki Tsuneta (King Gnu) canterà la sigla di apertura “Fly with me”. La colonna sonora contiene anche nuove tracce di ermhoi, HIMI, Cota Mori e Kento Nagatsuka (WONK).

Doppiatori

A parte Ghost in the Shell Arise, il cast dei doppiatori delle serie animate della franchise è sempre stato il medesimo, e sarà così anche in questo caso.

Ancora una volta Atsuko Tanaka (Motoko Kusanagi), Akio Ohtsuka (Batou), Kōichi Yamadera (Togusa), Yutaka Nakano (Ishikawa), Toru Ohkawa (Saito), Takashi Onozuka (Paz), Tarô Yamaguchi (Borma) e Sakiko Tamagawa (Tachikoma) doppieranno la serie.

Osamu Saka che abbiamo ascoltato nella franhise di Ghost in the Shell: Stand Alone Complex torna a doppiare Daisuke Aramaki.

La sinossi:

Nel 2045, il mondo è entrato in una sistematica “Guerra sostenibile”.
Assunti come unità mercenarie, gli ex membri d’élite giapponese della Sezione 9 si trovano di fronte all’improvvisa comparsa di “Post-Human”, un essere con un’intelligenza e capacità fisiche straordinarie.

Lo staff

Co-prodotta da Production I.G, la serie si compone di due stagioni da 12 episodi. Kamiyama (Ghost in the Shell: Stand Alone Complex) dirigerà una stagione mentre Aramaki (Appleseed) si occuperà dell’altra.

Ecco la nuova visual disegnata dal character designer Ilya Kuvshinov:

Il manga originale di Masamune Shirow è pubblicato da Edizioni Star Comics.

Ghost in the Shell: SAC_2045 debutterà su Netflix nell’aprile 2020 in tutto il mondo, tranne in Cina.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.