L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il fumetto Ex Machina di Brian K. Vaughan diventerà un film

Il fumetto Ex Machina di Brian K. Vaughan diventerà un film

Di Marco Triolo

Ex Machina, la serie a fumetti di fantascienza creata da Brian K. Vaughan e Tony Harris per la Wildstorm (DC Comics), diventerà un film. Anna Waterhouse e Joe Shrapnel, sceneggiatori del biopic Seberg con Kristen Stewart, sono stati ingaggiati per scrivere l’adattamento, prodotto da Legendary Entertainment. Il film non sarà intitolato come il fumetto, evidentemente per non fare confusione con il film Ex Machina di Alex Garland. Il titolo sarà invece The Great Machine, nome adottato dal protagonista nella sua carriera da supereroe.

La premessa del fumetto, vincitore di un Eisner Award nel 2005, è davvero intrigante: il protagonista è Mitchell Hundred, alias The Great Machine, l’unico e solo supereroe del mondo. Dopo le sue azioni eroiche in occasione dell’11 Settembre, viene eletto sindaco di New York. La serie si svolge durante il suo mandato e alterna presente e passato per esaminare sia questioni inerenti la politica che le misteriose origini dei superpoteri di Mitchell, in grado di parlare letteralmente alle macchine. Il film seguirà il fumetto, raccontando la carriera politica di Mitchell messa a rischio quando il passato, e in particolare la fonte dei suoi poteri, torna a bussare alla sua porta.

Il progetto è stato in precedenza sviluppato da New Line Cinema tra il 2005 e il 2012, ma poi i diritti sono tornati in mano agli autori. Fautore del passaggio a Legendary è il produttore Cale Boyter, supervisore del progetto negli anni alla New Line e ora al soldo di Legendary.

Gli autori

Oltre a scrivere Seberg, Waterhouse e Shrapnel hanno anche scritto Race – Il colore della vittoria, La conseguenza e hanno ripulito, non accreditati, lo script di Captain Marvel. Da parte sua, Vaughan è uno dei più prolifici e acclamati autori di fumetti di oggi, avendo anche creato serie come Y: The Last Man e Runaways (su cui è basata l’omonima serie TV Marvel). In televisione ha sviluppato Under the Dome, di cui è stato showrunner, e scritto episodi di Lost. In ballo per l’autore c’è anche l’adattamento televisivo della serie Paper Girls, che sarà prodotto da Amazon Prime Video.

Fonte: The Hollywood Reporter

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Adam Driver è Kylo Ren nella parodia di Undercover Boss targata SNL 26 Gennaio 2020 - 18:00

Adam Driver è tornato alla conduzione del Saturday Night Live, e Kylo Ren si è reso protagonista di un'altra parodia di Undercover Boss.

Birds of Prey – Una video con scene inedite ci porta dietro le quinte 26 Gennaio 2020 - 17:00

Il cast e la regista di Birds of Prey parlano del film in una nuova featurette, che svela alcune scene inedite e ci porta dietro le quinte.

The Mandalorian: alcune foto dal set svelano l’incredibile tecnologia utilizzata per la serie 26 Gennaio 2020 - 16:00

Alcune foto dal set mostrano la rivoluzionaria tecnologia utilizzata per le riprese di The Mandalorian, la serie targata Disney+ ambientata nell’universo di Star Wars.

Flash Gordon (FantaDoc) 23 Gennaio 2020 - 14:00

Ornella Muti, Fellini, George Lucas e Freddie Mercury: la storia del Flash Gordon del 1980.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Smallville 22 Gennaio 2020 - 18:16

La storia di Smallville: come da una serie su un giovane... Batman si è arrivati a raccontare per anni in TV la giovinezza di Superman.

7 cose che forse non sapevate sulla Principessa Zaffiro 21 Gennaio 2020 - 16:15

Sette curiosità su La principessa Zaffiro, uno storico anime che ha cambiato il volto dell'animazione giapponese.