L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il fumetto Ex Machina di Brian K. Vaughan diventerà un film

Il fumetto Ex Machina di Brian K. Vaughan diventerà un film

Di Marco Triolo

Ex Machina, la serie a fumetti di fantascienza creata da Brian K. Vaughan e Tony Harris per la Wildstorm (DC Comics), diventerà un film. Anna Waterhouse e Joe Shrapnel, sceneggiatori del biopic Seberg con Kristen Stewart, sono stati ingaggiati per scrivere l’adattamento, prodotto da Legendary Entertainment. Il film non sarà intitolato come il fumetto, evidentemente per non fare confusione con il film Ex Machina di Alex Garland. Il titolo sarà invece The Great Machine, nome adottato dal protagonista nella sua carriera da supereroe.

La premessa del fumetto, vincitore di un Eisner Award nel 2005, è davvero intrigante: il protagonista è Mitchell Hundred, alias The Great Machine, l’unico e solo supereroe del mondo. Dopo le sue azioni eroiche in occasione dell’11 Settembre, viene eletto sindaco di New York. La serie si svolge durante il suo mandato e alterna presente e passato per esaminare sia questioni inerenti la politica che le misteriose origini dei superpoteri di Mitchell, in grado di parlare letteralmente alle macchine. Il film seguirà il fumetto, raccontando la carriera politica di Mitchell messa a rischio quando il passato, e in particolare la fonte dei suoi poteri, torna a bussare alla sua porta.

Il progetto è stato in precedenza sviluppato da New Line Cinema tra il 2005 e il 2012, ma poi i diritti sono tornati in mano agli autori. Fautore del passaggio a Legendary è il produttore Cale Boyter, supervisore del progetto negli anni alla New Line e ora al soldo di Legendary.

Gli autori

Oltre a scrivere Seberg, Waterhouse e Shrapnel hanno anche scritto Race – Il colore della vittoria, La conseguenza e hanno ripulito, non accreditati, lo script di Captain Marvel. Da parte sua, Vaughan è uno dei più prolifici e acclamati autori di fumetti di oggi, avendo anche creato serie come Y: The Last Man e Runaways (su cui è basata l’omonima serie TV Marvel). In televisione ha sviluppato Under the Dome, di cui è stato showrunner, e scritto episodi di Lost. In ballo per l’autore c’è anche l’adattamento televisivo della serie Paper Girls, che sarà prodotto da Amazon Prime Video.

Fonte: The Hollywood Reporter

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.