L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dune: sarà l’erede di Star Wars e del Signore degli Anelli?

Dune: sarà l’erede di Star Wars e del Signore degli Anelli?

Di Matioski

Dune è un film che porta sulle sue spalle un carico pesante. La sua ambizione è quella di riuscire a trasporre sul grande schermo in modo efficace il romanzo di fantascienza più venduto al mondo, scritto da Frank Herbert nel 1965. Una fantascienza, però, lontana dall’immaginario comune, pregna di significati filosofici e metaforici. Uno scoglio difficile da superare, persino per un regista come David Lynch.

Ci riprova Denis Villeneuve, con il cast delle grandi occasioni ed una produzione speranzosa di rendere Dune una nuova saga cinematografica e televisiva. Grandi ambizioni, per il momento corroborate da un comparto tecnico che si preannuncia encomiabile. La pellicola, prevista per il dicembre 2020, non si è ancora mostrata al pubblico. I tempi non sono maturi, e dovremo attendere diverso tempo per il primo trailer.

Le prime indiscrezioni

Tuttavia, sembra che alcune sequenze del Dune di Villeneuve siano già state mostrate a diversi addetti ai lavori. Nella fortunata cerchia, figura anche Brian Clement, scrittore e regista canadese. Proprio Clement ha deciso di sbottonarsi sui social, rivelando su Twitter le sue opinioni in merito al materiale visionato:

Non esagero quando dico che molte persone avranno i brividi e piangeranno guardando questo film, me compreso. Diamine, quando vedranno le immagini che ho visto io lo faranno di sicuro. Basando la mia opinione in merito al nuovo Dune soltanto sulle scene che ho visto, credo che riuscirà a stupire il pubblico come fece Il Signore degli Anelli venti anni fa, e come fece Star Wars quarant’anni fa. Non siamo dalle parti di Jodorowsky oppure di Lynch, ma forse Villeneuve è davvero riuscito a filmare l’infilmabile.

Si tratta di opinioni entusiasmanti, che alzano l’asticella dell’attesa nei confronti di Dune. Come sempre, però, le indiscrezioni provenienti dai test screening vanno prese con le pinze. Nessuno dubita della sincerità di Brian Clement, ma non è detto che la sua opinione, peraltro limitata a poche sequenze, coinciderà con quella del grande pubblico quando il film sarà ufficialmente pronto. Di una cosa possiamo essere sicuri: Clement ha davvero visto materiale relativo a Dune. Ad attestarlo, la richiesta di rimozione dei tweet incriminati da parte della Warner Bros.

Conclusioni

I nomi che lo scrittore ha associato al film di Villeneuve sono imponenti. Il Signore degli Anelli e Star Wars hanno rivoluzionato il cinema d’intrattenimento, ambendo anche a grandi premi e riconoscimenti. L’intento di Dune è dichiarato, e ci auguriamo tutti che le parole di Clement possano dimostrarsi veritiere. Il cinema blockbuster sta puntando molto sulle space-opera, tra Star Wars e i sequel di Avatar. Dune potrebbe inserirsi in corsa, regalando al pubblico una nuova saga a cui appassionarsi per lungo tempo.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.