L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
David Ayer aggiorna su Gotham City Sirens e Bright 2

David Ayer aggiorna su Gotham City Sirens e Bright 2

Di Marlen Vazzoler

Dopo il successo di Suicide Squad al box office, David Ayer aveva cominciato a sviluppare Gotham City Sirens che avrebbe visto Harley Quinn guidare un gruppo di supercattive.

Agli inizi del 2018 la pellicola sembrava completamente morta così come il progetto Joker vs. Harley. Lo studio aveva cambiato idea e stava lavorando a ben tre film con il personaggio di Margot Robbie: Suicide Squad 2, Birds of Prey e un film segreto che avrebbe potuto avere Batgirl.

/Film ha incontrato il filmaker al Television Critics Association, dopo il panel dello show della Fox Deputy di cui è regista e produttore esecutivo, e gli ha chiesto un aggiornamento sulla pellicola:

“No, credo che sia in pausa”.

Se Birds of Prey avrà successo, lo studio potrebbe riconsiderare la pellicola, magari facendola diventare il terzo nuovo film con Harley? Vedremo.

The Suicide Squad

Rivela inoltre che avrebbe potuto dirigere lui il sequel di Suicide Squad, al posto di James Gunn:

“Ho avuto la possibilità di farlo, ma ho deciso di procedere per un’altra strada”.

Il filmaker aggiunge di voler adattare un altro fumetto per il grande schermo:

“Adoro la creazione del mondo e amo la potenza dell’IP e dei fan. È pericoloso. È come destreggiarsi con delle motoseghe, ma ne sono attratto ed è sicuramente un’arena in cui giocherò di nuovo.”

Bright 2

Un altro sequel in cantiere da qualche anno è Bright, il film con Will Smith per Netflix. Ayer ha spiegato:

“Ancora in fase di sviluppo. Ci stiamo lavorando, speriamo di poter essere pronti il prima possibile. È una grande opportunità per tutti noi di esplorare di più quel mondo. Penso che la gente abbia avvertito che ci fossero molte porte da esplorare. Tutti dicevano: “Parlaci del drago. Raccontaci di questo, la storia”. Quindi è un mondo molto ricco e credo che scaveremo ancora un altro po’”.

Ma il remake di Quella sporca dozzina potrebbe essere il suo prossimo progetto cinematografico. Adesso sta lavorando alla sceneggiatura, che se piacerà allo studio potrebbe ricevere il via libera.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Onward: l’uscita del film Pixar slitta ad aprile 26 Febbraio 2020 - 0:34

Mentre il Coronavirus avanza nel nostro territorio, altri film subiscono degli slittamenti sulla loro tabella di marcia. Alla lunga lista si aggiunge anche Onward, il nuovo film dei Pixar Animation Studios.

Creed III entra ufficialmente in pre-produzione 26 Febbraio 2020 - 0:11

Sylvester Stallone sta intanto pensando a un nuovo spin-off di Rocky.

Bob Chapek rimpiazzerà Bob Iger a capo dei Walt Disney Studios! 25 Febbraio 2020 - 23:56

Il cambio di consegne è immediato. Iger resterà con un altro incarico fino alla fine del 2021, quando scadrà il suo contratto.

7 cose che forse non sapevate su Anna dai Capelli Rossi 25 Febbraio 2020 - 17:45

Il prequel, il film, il romanzo, la sigla e il grande successo di Anna dai capelli rossi.

7 cose che forse non sapevate su Lo strano mondo di Minù 18 Febbraio 2020 - 17:22

Storia e curiosità dell'anime della signora Minù: dalle origini norvegesi alle parentele con Macross e Bomb Jack (e L'allenatore nel pallone).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Relic Hunter 12 Febbraio 2020 - 17:53

Tia Carrere e Relic Hunter, un Tomb Raider per la TV in cui si girava il mondo (senza mai lasciare il Canada).