L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Batman di Christian Bale esiste anche nei fumetti Marvel

Il Batman di Christian Bale esiste anche nei fumetti Marvel

Di Lorenzo Pedrazzi

Christian Bale potrebbe debuttare nel Marvel Cinematic Universe in Thor: Love and Thunder, ma Hawkeye: Freefall #2 dimostra che l’attore inglese e il suo celebre Batman fanno già parte dei fumetti Marvel… almeno, nell’immaginario cinematografico!

Nel fumetto, Spider-Man incontra il nuovo Ronin, che chiaramente non è Occhio di Falco: si tratta infatti di un criminale che sta rovinando la reputazione di Clint. Nel breve scambio di battute prima dello scontro, l’Arrampicamuri prende in giro l’avversario che “fa una voce spaventosa” sotto la maschera, chiamando in causa proprio Christian Bale. Pur senza citarlo direttamente, Spidey si riferisce alla sua performance nei Batman di Christopher Nolan, nota anche per la voce cavernosa che Bale donava al Cavaliere Oscuro.

Comunque, il Ragno ci tiene a precisare che L’uomo senza sonno gli è piaciuto tantissimo…

Il riferimento al Batman di Christian Bale

Non è una novità

I riferimenti incrociati tra l’universo Marvel e DC non sono una novità. Se pensiamo ai film e alle serie tv, molti ricordano la citazione di Superman e quella di Shazam nel primo Spider-Man di Sam Raimi, mentre la serie The Flash ha citato numerose volte il Tessiragnatele.

Anche nei fumetti, i supereroi Marvel e DC esistono come personaggi immaginari nell’universo narrativo della concorrenza. In Tony Stark: Iron Man #13, ad esempio, Tony cita la metafisica come la sua unica debolezza: ovvero, la sua kryptonite

Iron Man cita la kryptonite

In altri casi, invece, si fa riferimento agli universi delle due case editrici come realtà concrete in un multiverso più vasto. In Young Justice #1, durante le sue peregrinazioni nella Speed Force, Kid Flash afferma di essere stato sul punto di unirsi agli Alpha Flight in Canada: il nome del supergruppo non viene citato per intero, ma i fan sanno bene di cosa si tratti.

Kid Fash cita gli Alpha Flight

Ben più drammatica è la citazione presente in Thor #2, dove il Dio del Tuono diventa il nuovo araldo di Galactus per fermare Black Winter, entità potentissima che distrugge tutte le realtà sul suo cammino. Trasformatosi nell’Araldo del Tuono, Thor assiste alla morte dell’universo DC per mano di questa terrificante minaccia: nemmeno gli “dei” di quell’universo (si fa riferimento a tutta la Justice League, ovvero Superman, Lanterna Verde, Batman, Aquaman, Flash e Wonder Woman) sono stati in grado di fermarla. Non vengono citati i nomi degli eroi, ma si tratta chiaramente di loro, come dimostrano anche le scie del loro passaggio a Metropolis e il globo del Daily Planet.

Thor assiste alla distruzione dell’universo DC

Insomma, non sappiamo se ci saranno altri cross-over ufficiali tra Marvel e DC in futuro, ma questi riferimenti incrociati sono un simpatico easter egg per i fan.

Fonte: ScreenRant

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Netflix – In sviluppo il sequel di Atomica Bionda 12 Luglio 2020 - 21:00

In attesa di sapere se si farà il seguito di The Old Guard, Charlize Theron conferma che è cominciato lo sviluppo di Atomica Bionda a Netflix

Bird Box – Josh Malerman rivela che è in lavorazione un sequel 12 Luglio 2020 - 20:00

Josh Malerman, l'autore di Bird Box e del suo seguito Malorie, rivela che è in lavorazione un sequel del film Netflix con Sandra Bullock

Sotto il sole di Riccione – I registi raccontano il film in un video ufficiale 12 Luglio 2020 - 19:00

Il duo registico Younuts! racconta la commedia estiva Sotto il sole di Riccione in un video ufficiale di Netflix. Il film è già disponibile sulla piattaforma on-line.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.