A Star Is Born vince ai Grammy, ricordato Kobe Bryant

A Star Is Born vince ai Grammy, ricordato Kobe Bryant

Di Marlen Vazzoler

A poche ore dalla notizia della tragica morte di Kobe Bryant, di sua figlia e di altre sette persone in un incidente in elicottero, la star dei Los Angeles Lakers è stata ricordata nella cerimonia dei Grammy Awards.

Tributi

Lizzo ha aperto il programma dicendo “Stanotte è per Kobe”, cantando poi la canzone ‘Cause I Love You‘.

Alicia Keys, conduttrice della serata, è poi salita sul palco dove ci ha regalato un bellissimo discorso:

“Eccoci insieme alla Notte più importante della Musica. Ma ad essere sinceri con voi, siamo tutti incredibilmente tristi adesso perché quest’oggi, Los Angeles, l’America e tutto il mondo hanno perso un eroe, e siamo letteralmente qui dentro col cuore spezzato nella casa che Kobe Bryant ha costruito.
In questo momento Kobe e sua figlia Gianna, e tutti quelli che sono stati tragicamente persi oggi sono nei nostri spiriti.

Sono nei nostri cuori. Sono nelle nostre preghiere. Sono in questo edificio.
Vorrei chiedere a tutti di prendersi un momento e tenerli dentro di voi… e condividere la nostra forza e il nostro sostegno con le loro famiglie.

Non avremmo mai immaginato in un milione di anni che avremmo dovuto iniziare lo spettacolo in questo modo. Mai, mai, mai, mai. Quindi volevamo fare qualcosa che descrivesse, solo un po’, come ci sentiamo tutti in questo momento.”

La Keys ha poi iniziato a cantare a capella ‘It’s So Hard To Say Goodbye To Yesterday’, il singolo del gruppo R&B Boyz II Men, che l’ha poi raggiunta sul palco. Concludendo con la frase “We love you Kobe.”

Le due magliette di Bryant, il numero 8 e il numero 24, sono state illuminate vicino al soffitto del Staples Center.

I premi

Sono 84 le categorie dei Grammy, ma noi concentremo la nostra attenzione nella sezione Film e TV. A Star Is Born ha vinto il prmeio Best Compilation Soundtrack for Visual Media e Best Song Written For Visual Media con la canzone ‘I’ll Never Love Again‘.

Dopo l’Emmy Hildur Gudnadottir ha fatto qui il bis vincendo con la colonna sonora di Chernobyl il premio Best Score Soundtrack for Visual Media Grammy.

Con il Best Music Film è stata premiata anche la colonna sonora di Homecoming, il documentario di Netflix dedicato a Beyoncé.

Infine il compositore John Williams ha vinto il suo 25° Grammy per l’attrazione Star Wars: Galaxy’s Edge.

L’elenco dei vincitori:

MUSIC FOR VISUAL MEDIA

Best Compilation Soundtrack For Visual Media

A STAR IS BORN
Lady Gaga & Bradley Cooper
Paul “DJWS” Blair, Bradley Cooper, Lady Gaga, Nick Monson, Lukas Nelson, Mark Nilan Jr. & Benjamin Rice, compilation producers; Julianne Jordan & Julia Michels, music supervisors

Best Score Soundtrack For Visual Media

CHERNOBYL
Hildur Guðnadóttir, composer

Best Song Written For Visual Media

I’LL NEVER LOVE AGAIN (FILM VERSION)
Natalie Hemby, Lady Gaga, Hillary Lindsey & Aaron Raitiere, songwriters (Lady Gaga & Bradley Cooper)
Track from: A Star Is Born

MUSIC VIDEO/FILM

Best Music Video

OLD TOWN ROAD (OFFICIAL MOVIE)
Lil Nas X & Billy Ray Cyrus
Calmatic, video director; Candice Dragonas, Melissa Larsen & Saul Levitz, video producers

Best Music Film

HOMECOMING
Beyoncé
Beyoncé Knowles-Carter & Ed Burke, video directors; Steve Pamon & Erinn Williams, video producers

COMPOSING/ARRANGING

Best Instrumental Composition

STAR WARS: GALAXY’S EDGE SYMPHONIC SUITE
John Williams, composer (John Williams)

Fonti Deadline, Deadline

LEGGI ANCHE

Borderlands: Cate Blanchett nel trailer del film diretto da Eli Roth 21 Febbraio 2024 - 18:09

Cate Blanchett protagonista di Borderlands, il film di Eli Roth basato sull’omonima saga videoludica. Ad agosto al cinema!

Dune – Parte due, la recensione del film di Denis Villeneuve 21 Febbraio 2024 - 18:01

Dune - Parte due cammina in bilico tra l'attinenza al romanzo di Frank Herbert e la sensibilità contemporanea, con risultati davvero epici.

The Batman 2: Barry Keoghan sarà di nuovo Joker nel sequel 21 Febbraio 2024 - 17:00

A quanto pare in The Batman: Parte II ritroveremo Barry Keoghan nel ruolo di Joker.

Make-Up Artists And Hair Stylist Guild Awards: Vincono Maestro e Saltburn 21 Febbraio 2024 - 17:00

L'undicesima edizione dei Make-Up Artists and Hair Stylists Guild (IATSE Local 706) ha visto Maestro e Salturn vincere in due categorie ciascuno.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI