L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Rumor: WandaVision e Doctor Strange 2 avranno un villain in comune

Rumor: WandaVision e Doctor Strange 2 avranno un villain in comune

Di Marco Triolo

Sappiamo già che la serie WandaVision e Doctor Stange nel multiverso della pazzia condivideranno un personaggio, Wanda Maximoff alias Scarlet Witch (Elizabeth Olsen). Ma ora sembra anche che la serie Disney+ e il sequel di Doctor Strange condivideranno anche il villain di turno.

Lo scoop arriva dal blog Murphy’s Multiverse. Stando all’autore Charles Murphy, il cattivo di entrambi i progetti sarebbe Incubo (Nightmare, in originale), signore della dimensione dei sogni capace di invadere la mente delle persone durante il sonno. La cosa avrebbe senso: il regista Scott Derrickson aveva già annunciato Incubo come possibile villain di Doctor Strange 2. Sappiamo inoltre che WandaVision inizierà come una sit-com, con Scarlet e Visione che conducono una vita suburbana in una realtà anni ’50. Dato che Visione è morto in Avengers: Infinity War, è abbastanza evidente che questa realtà sarà un’illusione. Ma molti sospettavano che fosse determinata da un esaurimento nervoso di Scarlet simile a quello da lei sofferto nella saga a fumetti House of M. E che dunque quella realtà fosse un parto della sua immaginazione, una vita ideale con la persona amata trasformata in realtà dai suoi poteri.

Un incubo a occhi aperti

Ma, se dobbiamo fidarci di questo scoop, potrebbe essere invece Incubo l’artefice dell’illusione che imprigionerà Wanda. E forse sarà proprio la scoperta dell’illusione a spingerla verso la pazzia. Il che potrebbe portarci a Doctor Strange nel multiverso della pazzia (un titolo che non sembra più tanto casuale), con Scarlet Witch vera villain del film.

Dobbiamo anche tenere presente che Doctor Strange nel multiverso della pazzia si collegherà anche alla serie Disney+ Loki. Dove “multiverso” sembra una parola chiave, vista la fuga di Loki con il Tesseract in Avengers: Endgame. Insomma, le possibilità di interazione tra questi tre progetti sono enormi. Insieme potrebbero concorrere a modificare in maniera definitiva il volto del Marvel Cinematic Universe. Non resta che attendere per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

D’amore e di tuono: la recensione di Thor: Love and Thunder 5 Luglio 2022 - 15:01

Thor: Love and Thunder è un'emanazione diretta non solo delle esigenze dei Marvel Studios, ma dello sguardo tenero e paterno di Taika Waititi.

Avatar: La via dell’acqua – La famiglia di Jake e Neytiri nella nuova immagine 5 Luglio 2022 - 12:45

James Cameron spiega a Empire per quale motivo ha deciso di dare una grande famiglia a Jake e Neytiri in Avatar: La via dell'acqua.

Paul Haggis è libero: per la Gip di Brindisi non c’è stata violenza 5 Luglio 2022 - 11:45

Il regista è stato rilasciato dagli arresti domiciliari: per la Gip, la presunta vittima "ha confermato l'assenza di contegni violenti"

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.