L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision – Ci sarà un cameo di Dottor Strange nella serie?

WandaVision – Ci sarà un cameo di Dottor Strange nella serie?

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Foto e video dal set di WandaVison

È ormai noto che la serie WandaVision e Doctor Strange in the Multiverse of Madness saranno collegati: Scarlet (Elizabeth Olsen) avrà un ruolo nel film, e inoltre pare che Incubo – celebre antagonista del Mago Supremo – apparirà in entrambi i titoli.

Ebbene, ora Charles Murphy riporta che lo stesso Stephen Strange potrebbe fare un cameo in WandaVision, con Benedict Cumberbatch impegnato sul set nell’ultima settimana della produzione. Ciò significa che, se l’indiscrezione è veritiera, Strange apparirà verso la fine dello show.

Si tratta solo di un rumor, quindi da prendere con le molle, ma suona credibile. La serie e il film sono collegati, e ormai sappiamo che Wanda si evolverà in Scarlet Witch: la magia e il sovrannaturale, insomma, saranno centrali in entrambi i titoli. WandaVision – in uscita nella primavera del 2021 su Disney+ – potrebbe addirittura sfociare in un cliffhanger collegato a Doctor Strange in the Multiverse of Madness, la cui distribuzione nelle sale avverrà poche settimane dopo (il 7 maggio 2021).

Vi ricordo che il servizio sarà lanciato in Italia il 31 marzo 2020.

WandaVision

LEGGI ANCHE:

La prima foto ufficiale di WandaVison

WandaVison e il sequel di Doctor Strange potrebbero avere un antagonista in comune

Anche Speed e Wiccan potrebbero apparire nella serie

Elizabeth Olsen parla della transizione da Wanda a Scarlet Witch in WandaVison

I protagonisti di WandaVison rivelano cosa possiamo aspettarci dalla serie

Un ritorno agli anni Cinquanta nel poster di WandaVison

Kat Dennings, Randall Park e Kathryn Hahn in WandaVison

Loki e WandaVison presentate al Comic-Con

Scarlet potrà alterare la realtà in WandaVison?

WandaVison sarà ambientata negli anni Cinquanta?

Il cast

Oltre a Elizabeth Olsen e Paul Bettany, nel cast figurano anche Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo) e Kathryn Hahn (“una vicina ficcanaso”).

Showrunner e regista

WandaVision sarà scritta da Jac Schaeffer, la sceneggiatrice di Captain Marvel e Black Widow.

La regia è stata invece affidata a Matt Shakman, esperto regista televisivo che ha diretto episodi di The Good Wife, Fargo, C’è sempre il sole a Filadelfia, Psych, Revenge, You’re the Worst, Game of Thrones e molte altre serie.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spingerà molto sulle serie tv dei Marvel Studios, che saranno Loki, WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 8 episodi.

Fonte: ComicBook.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Stranger Things: Priah Ferguson promossa a regolare nella stagione 4 22 Febbraio 2020 - 13:00

La sorellina di Lucas avrà un ruolo molto più esteso nella nuova stagione

Mulan: nuovo spot per il live action targato Disney 22 Febbraio 2020 - 12:00

Disney ha diffuso un nuovo spot di Mulan, il film in live-action tratto dalla ballata di Hua Mulan e dall’omonimo classico animato del 1998.

La storia del bambino vittima di bullissimo che ha ricevuto il supporto di Hugh Jackman e molte altre star 22 Febbraio 2020 - 11:00

La storia di Quaden Bayles, un bambino di nove anni vittima di bullismo che ha ricevuto il sostegno di Hugh Jackman e di altre star di Hollywood.

7 cose che forse non sapevate su Lo strano mondo di Minù 18 Febbraio 2020 - 17:22

Storia e curiosità dell'anime della signora Minù: dalle origini norvegesi alle parentele con Macross e Bomb Jack (e L'allenatore nel pallone).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Relic Hunter 12 Febbraio 2020 - 17:53

Tia Carrere e Relic Hunter, un Tomb Raider per la TV in cui si girava il mondo (senza mai lasciare il Canada).

7 cose che forse non sapevate su The Mighty Hercules 11 Febbraio 2020 - 17:00

"Hercules, hero of song and story..." Il vecchio cartoon su Hercules: la sigla, gli anime, uno dei primi super-eroi animati della TV USA.