L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The L Word: Generation Q – Shane, Bette e Alice nella prima clip

The L Word: Generation Q – Shane, Bette e Alice nella prima clip

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il terzo trailer di The L Word: Generation Q

A pochi giorni dal debutto, Showtime ha pubblicato la prima clip di The L Word: Generation Q, il revival di The L Word che riporterà in scena alcuni personaggi “storici” al fianco di un nuovo cast.

La clip in questione è dedicata proprio a tre co-protagoniste della serie originale, Bette Porter (Jennifer Beals), Shane McCutcheon (Katherine Moennig) e Alice Pieszecki (Leisha Hailey). Ritrovatesi per un brunch, le amiche parlano del ritorno di Shane a Los Angeles, dopo aver venduto il suo salone di Parigi e quello di New York. Alice, intanto, sta cercando di adattarsi al fatto che la sua ragazza abbia dei figli.

Potrete vedere il filmato qui di seguito, ma prima vi ricordo che la premiere di The L Word: Generation Q andrà in onda il prossimo 8 dicembre sul canale americano.

La clip

GUARDA ANCHE:

Una featurette sottolinea il coraggio di The L Word: Generation Q

Il trailer di The L Word: Generation Q

Il primo teaser di The L Word: Generation Q

Il primo poster di The L Word: Generation Q

La sinossi ufficiale

In questo sequel, Jennifer Beals, Katherine Moennig e Leisha Hailey torneranno nei rispettivi ruoli al fianco di una nuova generazione di personaggi LGBTQIA, eterogenei e padroni di sé. Insieme, vivranno l’amore, le pene affettive, il sesso, gli ostacoli e il successo a Los Angeles.

Le autrici

Marja-Lewis Ryan (The Four-Faced Liar) è la showrunner, mentre Ilene Chaiken – creatrice di The L Word, ora impegnata come showrunner di Empire – è coinvolta in veste di produttrice esecutiva. Alla regia del pilot c’è Steph Green (The Americans). The L Word: Generation Q sarà composta da otto episodi.

Una serie innovativa

The L Word fu creata da Ilene Chaiken e andò in onda per sei stagioni sulla nota rete via cavo, dal 2004 al 2009. La trama della serie originale ruotava attorno a un gruppo di amiche lesbiche nella città di Los Angeles, e lo show è stato davvero pionieristico nella rappresentazione dei personaggi LGBT sul piccolo schermo, mettendo in scena storie di amore, sesso, arte, lavoro e amicizia tra donne omosessuali e queer.

Fonte: Showtime

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

She-Hulk: il nuovo trailer omaggia Law and Order 13 Agosto 2022 - 13:00

Il nuovo trailer di She-Hulk, la serie Marvel in arrivo su Disney+ il 18 agosto, omaggia Law and Order.

Piero Angela è morto, l’annuncio del figlio Alberto: “Buon viaggio papà” 13 Agosto 2022 - 11:57

Piero Angela è morto. A dare l'annuncio il figlio Alberto, che su Facebook ha scritto: "Buon viaggio papà".

Haikyu!! FINAL: Ecco la visual e il video annuncio del film in due parti 13 Agosto 2022 - 11:10

Nell'agosto 2023 si terrà un evento di lancio di Haikyu!! FINAL, il film in due parti prodotto da Production I.G e distribuito dalla Toho

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.