L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Age of AI: l’era dell’Intelligenza Artificiale secondo Robert Downey Jr.

The Age of AI: l’era dell’Intelligenza Artificiale secondo Robert Downey Jr.

Di Filippo Magnifico

Nel maggio del 2018 era stata annunciata una collaborazione tra Robert Downey Jr. e YouTube. Il Tony Stark dell’Universo Cinematografico Marvel era stato scelto come voce narrate per una nuova docu-serie in otto episodio destinata a YouTube Premium e incentrata sull’universo, in continua espansione, delle intelligenze artificiali. Del resto, chi meglio di Iron Man può parlare di AI?

The Age of AI, questo il titolo della serie, farà il suo debutto su YouTube la prossima settimana, più precisamente il 18 dicembre. Robert Downey Jr. partecipa anche come produttore, in collaborazione con la moglie Susan Downey. Ogni episodio vedrà il coinvolgimento di ricercatori, esperti di scienza, filosofia, tecnologia e ingegneria.

Il trailer di The Age of AI

Il primo episodio incentrato su Mark Sagar

Gli episodi di The Age of AI saranno rilasciati su base settimanale. Il primo sarà incentrato su Mark Sagar, un vero e proprio piovere dell’AI. Direttore del Laboratory for Animate Technologies all’Auckland Bioengineering Institute, nel corso della sua carriera Sagar ha collaborato con Weta Digital (lo studio di effetti visivi fondato da Peter Jackson) ed è inoltre il fondatore e CEO di Soul Machines, una start-up neozelandese nata con l’obiettivo, particolarmente ambizioso, di sviluppare “Digital Humans”.

Cosa sono i “Digital Humans”?

Si tratta di intelligenze artificiali realizzate con un rendering digitale 3D per avere fattezze umane, in grado di comunicare senza difficoltà con gli uomini. Questi “umani di digitali”, che comprendono uno con le fattezze del rapper will.i.am, sono al centro del primo episodio.

Tra i protagonisti degli episodi successivi ci sarà anche Tim Shaw, ex giocatore di football della NFL affetto da SLA, che sta collaborando con un team di Google per poter tornare a comunicare, grazie ad un progetto innovativo conosciuto come Euphonia, che punta a tradurre in parole le espressioni facciali e i minimi cenni del volto delle persone affette da SLA, sclerosi multipla e Parkinson o che sono state colpite da un ictus.

I progetti futuri di Robert Downey Jr.

Prossimamente vedremo Robert Downey Jr. in Dolittle, la pellicola diretta da Stephen Gaghan (Syriana, Gold) e incentrata sulle avventure del Dottor Dolittle, un medico che comprende il linguaggio degli animali e sa comunicare con loro.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Primo Wrath of Man con $8M, seguito da Demon Slayer 9 Maggio 2021 - 22:58

Wrath of Man, il film di Guy Ritchie interpretato da Jason Statham apre al primo posto con $8M al Box Office USA, seguito da Demon Slayer

The Falcon and the Winter Soldier – Un video svela i segreti del braccio di Bucky 9 Maggio 2021 - 20:00

Uno speciale di Marvel Entertainment ci porta alla scoperta del braccio bionico di Bucky in The Falcon and the Winter Soldier, con Lorraine Cink e il supervisore agli effetti visivi Eric Leven.

Pam and Tommy – Nuove foto di Sebastian Stan e Seth Rogen nella serie 9 Maggio 2021 - 19:00

Sebastian Stan e Seth Rogen sono Tommy Lee e Rand Gauthier nelle nuove foto di Pam and Tommy, miniserie con Lily James nel ruolo di Pamela Anderson.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.