L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Superman: David Corenswet potrebbe rimpiazzare Henry Cavill nel ruolo

Superman: David Corenswet potrebbe rimpiazzare Henry Cavill nel ruolo

Di Marco Triolo

Un nuovo e interessante rumor sul futuro di Superman al cinema arriva dal sito JoBlo. Se dobbiamo dargli retta, nonostante Henry Cavill si ostini a non voler lasciare il ruolo e Michael B. Jordan abbia espresso il suo interesse a sostituirlo, nessuno dei due attori avrà la parte. Perché questa potrebbe andare a un semi-sconosciuto.

Si tratta di David Corenswet, attore attualmente impegnato nella serie Netflix The Politician. Il look è quello giusto – mascella quadrata, occhi chiari e capelli neri – anche se forse un po’ troppo simile a quello di Cavill. Ma dalla sua Corenswet ha l’età: 26 anni, 10 meno di Cavill. Il che potrebbe essere un dato non indifferente per Warner Bros. e DC, se l’idea è quella di rilanciare il personaggio con una lettura fresca e al passo coi tempi.

Una versione più positiva e tradizionale di Superman

Scegliere uno sconosciuto sarebbe oltretutto in linea con la storia di Superman al cinema: Christopher Reeve, Brandon Routh e Henry Cavill sono stati tutti lanciati dal ruolo. A questo uniamo il fatto che Corenswet ha l’ambizione di interpretare una versione più “positiva e tradizionale” del personaggio. Per quanto sembri un paradosso, anche DC/Warner sembra più intenzionata a tornare alle radici del primo supereroe. Certamente con un aggiornamento al passo coi tempi, ma che elimini tutta la cupezza eccessiva della versione di Cavill, per orientarsi verso un cinema più leggero ed eroico. E se l’idea è di creare un nuovo universo DC con al centro il Batman di Robert Pattinson, affiancargli un nuovo Superman non sarebbe male.

È ovviamente troppo presto per trarre conclusioni, e ricordiamo che si tratta solamente di una voce di corridoio. Dovrà passarne di acqua sotto ai ponti prima di vedere un altro film di Superman – si parla come minimo del 2023. Ed è anche strano che lo studio voglia scritturare un attore prima di aver sentito un eventuale regista (la voce sul coinvolgimento di J.J. Abrams è per ora molto vaga). Ma se questa voce è arrivata fino a noi, forse il motivo è che Warner sta veramente cercando un rimpiazzo per Cavill. Se si tratterà di David Corenswet o di un altro nome più o meno noto, solo il tempo ce lo dirà.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Halo – La serie passa da Showtime alla piattaforma Paramount+ 25 Febbraio 2021 - 8:45

Halo, serie in live-action basata sull'omonima saga videoludica, uscirà sulla piattaforma Paramount+. Ecco il nuovo logotitolo.

Tutta colpa di Freud: il trailer della serie con Claudio Bisio, dal 26 febbraio su Prime 24 Febbraio 2021 - 21:30

Tratta dal film di Paolo Genovese, la serie è diretta da Rolando Ravello e interpretata anche da Claudia Pandolfi, Max Tortora e Herbert Ballerina

Stoffa da Campioni – Cambio di Gioco: il trailer ufficiale della serie targata Disney+ 24 Febbraio 2021 - 21:03

Disney+ ha diffuso il trailer ufficiale della serie Stoffa da campioni: cambio di gioco, che debutterà sulla piattaforma streaming venerdì 26 marzo.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.