L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man: Tom Holland era ubriaco quando ha salvato l’accordo Disney-Sony

Spider-Man: Tom Holland era ubriaco quando ha salvato l’accordo Disney-Sony

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, l’Uomo Ragno è tornato alla Marvel dopo il breve divorzio tra Disney e Sony e dietro la pace ritrovata sembra proprio che ci sia Tom Holland, l’attore che ha interpretato l’Uomo Ragno nell’Universo Cinematografico Marvel.

Ne avevamo parlato lo scorso ottobre e torniamo a parlarne ora perché lo stesso Holland ha aggiunto alcuni dettagli sull’accaduto. Ospite dello show di Jimmy Kimmel, il giovane attore ha detto:

Non è stato proprio tutto merito mio, ma ho salvato Spider-Man! Mi trovavo al D23 e la notizia era stata diffusa, io ovviamente ero devastato, ero sconvolto. […] Continuavo a chiedermi “Ma posso ancora stare qui con loro?” è stato terribile. In ogni caso ho chiesto l’indirizzo email di Bob [Iger], perché volevo ringraziarlo per questi cinque anni fantastici, per aver cambiato la mia vita e per dirgli che speravo di poter lavorare ancora con lui nel futuro. Gli ho scritto questo e lui mi ha risposto subito, dicendo che avrebbe voluto sentirmi per telefono non appena ero libero. E quando si tratta di Bob Iger non controlli la tua agenda, gli ho detto “Quando vuoi, Bob”.
Passano un paio di giorni e io vado con la mia famiglia in un pub per un quiz che fanno di solito nella mia città. Avevo già bevuto la terza pinta di birra, e non avevo mangiato molto, quando ricevo una chiamata da un numero sconosciuto. E ho un presentimento “secondo me è Bob Iger”. Ma ero ubriaco! Mio padre fa “rispondi, andrà tutto bene”. […] Io l’ho ringraziato di nuovo e lui mi ha detto che forse potevo fare qualcosa per Spider-Man. Poi sono seguite una serie di chiamate tra le due compagnie, e con Tom Rothman, lui è stato davvero fondamentale in tutto questo. È stato davvero interessante avere queste grandi compagnie che chiedevano il mio parere…

Il video dell’intervista

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Kazuki Takahashi, il creatore di Yu-Gi-Oh, muore a 60 anni 7 Luglio 2022 - 10:22

Il fumettista Kazuki Takahashi (vero nome Kazuo Takahashi), il creatore di Yu-Gi-Oh!, è stato trovato morto dalla Guardia Costiera giapponese al largo della costa della città di Nago, a Okinawa nella mattina di mercoledì 6 luglio. Aveva 60 anni. Secondo quanto riferito dalla Guardia Costiera, Takahashi è stato trovato con l’attrezzatura da snorkeling. Intorno alle […]

Box Office Italia: esordio in prima posizione per Thor: Love & Thunder 7 Luglio 2022 - 9:51

Thor: Love & Thunder debutta al primo posto. In seconda posizione troviamo Elvis, completa il podio La città incantata.

She-Hulk – Jennifer e Titania nelle nuove immagini 7 Luglio 2022 - 9:00

La protagonista Jennifer Walters e l'antagonista Titania in tribunale nelle nuove immagini di She-Hulk, dal 17 agosto su Disney+.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.