L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man: Tom Holland era ubriaco quando ha salvato l’accordo Disney-Sony

Spider-Man: Tom Holland era ubriaco quando ha salvato l’accordo Disney-Sony

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, l’Uomo Ragno è tornato alla Marvel dopo il breve divorzio tra Disney e Sony e dietro la pace ritrovata sembra proprio che ci sia Tom Holland, l’attore che ha interpretato l’Uomo Ragno nell’Universo Cinematografico Marvel.

Ne avevamo parlato lo scorso ottobre e torniamo a parlarne ora perché lo stesso Holland ha aggiunto alcuni dettagli sull’accaduto. Ospite dello show di Jimmy Kimmel, il giovane attore ha detto:

Non è stato proprio tutto merito mio, ma ho salvato Spider-Man! Mi trovavo al D23 e la notizia era stata diffusa, io ovviamente ero devastato, ero sconvolto. […] Continuavo a chiedermi “Ma posso ancora stare qui con loro?” è stato terribile. In ogni caso ho chiesto l’indirizzo email di Bob [Iger], perché volevo ringraziarlo per questi cinque anni fantastici, per aver cambiato la mia vita e per dirgli che speravo di poter lavorare ancora con lui nel futuro. Gli ho scritto questo e lui mi ha risposto subito, dicendo che avrebbe voluto sentirmi per telefono non appena ero libero. E quando si tratta di Bob Iger non controlli la tua agenda, gli ho detto “Quando vuoi, Bob”.
Passano un paio di giorni e io vado con la mia famiglia in un pub per un quiz che fanno di solito nella mia città. Avevo già bevuto la terza pinta di birra, e non avevo mangiato molto, quando ricevo una chiamata da un numero sconosciuto. E ho un presentimento “secondo me è Bob Iger”. Ma ero ubriaco! Mio padre fa “rispondi, andrà tutto bene”. […] Io l’ho ringraziato di nuovo e lui mi ha detto che forse potevo fare qualcosa per Spider-Man. Poi sono seguite una serie di chiamate tra le due compagnie, e con Tom Rothman, lui è stato davvero fondamentale in tutto questo. È stato davvero interessante avere queste grandi compagnie che chiedevano il mio parere…

Il video dell’intervista

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: la Snyder Cut dal 27 maggio in Blu-Ray e DVD 12 Aprile 2021 - 19:10

Presto Zack Snyder’s Justice League sarà disponibile per il mercato home video e ognuno di noi potrà avere la sua copia personale.

Mythic Quest: il trailer della seconda stagione, dal 7 maggio su Apple TV+ 12 Aprile 2021 - 19:00

Torna la serie comedy creata da Charlie Day, Megan Ganz e Rob McElhenney

The Nevers: la nuova serie creata da Joss Whedon da oggi su Sky e NOW 12 Aprile 2021 - 18:37

Il primo episodio è andato in onda la scorsa notte in contemporanea con gli USA, e tornerà stasera alle 21.15

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.