L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quentin Tarantino adesso dice che non dirigerà Star Trek

Quentin Tarantino adesso dice che non dirigerà Star Trek

Di Marco Triolo

Quentin Tarantino annuncia molto spesso progetti che poi non realizza. Basti vedere quanto accaduto con Kill Bill Vol. 3 (di cui è tornato a parlare di recente). Per questo molti avevano il sospetto che il tanto sbandierato Star Trek R-Rated non si sarebbe fatto, per lo meno non con lui alla regia. E infatti il regista ha ora dichiarato, nel corso di un’intervista pubblicata da Consequence of Sound, di essere in procinto di allontanarsi da Star Trek per realizzare un decimo film più piccolo.

Leggi anche: Noah Hawley dirigerà Star Trek 4.

Perché, sì, Quentin Tarantino ancora ha in mente di ritirarsi dopo il prossimo film. E ora il regista si è reso conto che C’era una volta a… Hollywood gli potrebbe permettere di realizzare un ultimo film di dimensioni ridotte:

In un certo senso, [C’era una volta a… Hollywood] avrebbe potuto essere il mio ultimo film. Perciò mi sono tolto di dosso la pressione di realizzare un ultimo grosso film-testamento. C’è stato perfino un momento, mentre stavo scrivendo, in cui ho pensato “Devo farlo adesso? È questo il decimo? No, no, non impedire ai pianeti di allinearsi. Chi sei, Galactus? Se la Terra ti dice di farlo, fallo”. Ma in un certo senso mi sono sentito liberato.

E aggiunge:

Se consideriamo tutti i miei film come le carrozze di un treno, tutti insieme raccontano una storia. Beh, questo allora è il climax, quindi posso pensare di realizzare un decimo film più piccolo.

Star Trek addio?

Mesi fa, Quentin Tarantino aveva detto che si sarebbe occupato di revisionare la sceneggiatura di Star Trek scritta da Mark L. Smith (Revenant) subito dopo aver concluso il tour promozionale di C’era una volta a… Hollywood. E a Slashfilm aveva detto che c’era “una probabilità molto forte” che avrebbe diretto il film di persona. Ora invece parla di andarsene con qualcosa di più contenuto, “una nota d’autore”:

Potrebbe anche darsi che mi venga un’idea grossa. Ma, ora come ora, l’idea di un film per un pubblico più piccolo è invitante.

Perciò, ehi, non riponete le vostre speranze nemmeno in Kill Bill Vol. 3. A questo punto le probabilità di vedere Tarantino in persona alla regia dei due progetti sono davvero esigue.

Fonte: IndieWire

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fedeltà: iniziate le riprese della serie Netflix con Michele Riondino e Lucrezia Guidone 20 Gennaio 2021 - 20:32

Sono iniziate oggi le riprese di Fedeltà, una nuova serie originale italiana Netflix, tratta dall’omonimo romanzo di Marco Missiroli. Nel cast Michele Riondino e Lucrezia Guidone.

Lei mi parla ancora: il trailer del nuovo film di Pupi Avati, dall’8 febbraiosu Sky Cinema e NOW TV 20 Gennaio 2021 - 20:30

Ecco il trailer di Lei mi parla ancora, l’ultima fatica di Pupi Avati, in arrivo lunedì 8 febbraio in prima assoluta su Sky Cinema e in streaming su NOW TV.

Il 4 marzo CBS All Access diventerà ufficialmente Paramount+ 20 Gennaio 2021 - 19:48

A partire dal 4 marzo CBS All Access, il servizio streaming di ViacomCBS, cambierà nome e diventerà ufficialmente Paramount+

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.