L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quentin Tarantino adesso dice che non dirigerà Star Trek

Quentin Tarantino adesso dice che non dirigerà Star Trek

Di Marco Triolo

Quentin Tarantino annuncia molto spesso progetti che poi non realizza. Basti vedere quanto accaduto con Kill Bill Vol. 3 (di cui è tornato a parlare di recente). Per questo molti avevano il sospetto che il tanto sbandierato Star Trek R-Rated non si sarebbe fatto, per lo meno non con lui alla regia. E infatti il regista ha ora dichiarato, nel corso di un’intervista pubblicata da Consequence of Sound, di essere in procinto di allontanarsi da Star Trek per realizzare un decimo film più piccolo.

Leggi anche: Noah Hawley dirigerà Star Trek 4.

Perché, sì, Quentin Tarantino ancora ha in mente di ritirarsi dopo il prossimo film. E ora il regista si è reso conto che C’era una volta a… Hollywood gli potrebbe permettere di realizzare un ultimo film di dimensioni ridotte:

In un certo senso, [C’era una volta a… Hollywood] avrebbe potuto essere il mio ultimo film. Perciò mi sono tolto di dosso la pressione di realizzare un ultimo grosso film-testamento. C’è stato perfino un momento, mentre stavo scrivendo, in cui ho pensato “Devo farlo adesso? È questo il decimo? No, no, non impedire ai pianeti di allinearsi. Chi sei, Galactus? Se la Terra ti dice di farlo, fallo”. Ma in un certo senso mi sono sentito liberato.

E aggiunge:

Se consideriamo tutti i miei film come le carrozze di un treno, tutti insieme raccontano una storia. Beh, questo allora è il climax, quindi posso pensare di realizzare un decimo film più piccolo.

Star Trek addio?

Mesi fa, Quentin Tarantino aveva detto che si sarebbe occupato di revisionare la sceneggiatura di Star Trek scritta da Mark L. Smith (Revenant) subito dopo aver concluso il tour promozionale di C’era una volta a… Hollywood. E a Slashfilm aveva detto che c’era “una probabilità molto forte” che avrebbe diretto il film di persona. Ora invece parla di andarsene con qualcosa di più contenuto, “una nota d’autore”:

Potrebbe anche darsi che mi venga un’idea grossa. Ma, ora come ora, l’idea di un film per un pubblico più piccolo è invitante.

Perciò, ehi, non riponete le vostre speranze nemmeno in Kill Bill Vol. 3. A questo punto le probabilità di vedere Tarantino in persona alla regia dei due progetti sono davvero esigue.

Fonte: IndieWire

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.