L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Per la Disney Il Re Leone non è un film animato, ma per chi assegna i premi sì

Per la Disney Il Re Leone non è un film animato, ma per chi assegna i premi sì

Di Marlen Vazzoler

Da questa primavera si mormora che la Disney non avrebbe proposto Il Re Leone come miglior film animato nel corso dell’Awards Season. Lasciando la ‘strada libera’ per Frozen 2 e Toy Story 4.

Lo studio punterà al riconoscimento per i migliori effetti speciali come già accaduto con Il libro della giungla di Jon Favreau, sperando di ottenere un altro Oscar.

Con l’inizio dell’Awards Season queste voci si sono concretizzate, la pellicola è assente dalle nomination agli Annie Awards e non è uno dei titoli eleggibili per gli Oscar 2020, nella categoria miglior film animato.

La squalificazione da parte del HFPA

Ricordiamo che la categoria animata è stata istituita nel 2006. Nel 1999 Toy Story 2, nel 1994 Il Re Leone e nel 1991 La Bella e la Bestia hanno vinto nella categoria Golden Globe per il miglior film commedia o musicale.

Grazie alle fonti di Cartoon Brew, vicine alla Hollywood Foreign Press Association (HFPA), sappiamo che la Disney Company ha proposto Il Re Leone come film live action.

La pellicola è stata squalificata dalle categorie live action, come previsto dalle regole dell’organizzazione.

Animated motion pictures are not eligible for the Best Motion Picture – Drama, Best Motion Picture – Musical or Comedy or Best Motion Picture – Foreign Language awards.

I primi riconoscimenti come film animato

Si tratta del primo riconoscimento della pellicola di Favreau, come lungometraggio animato. Una definizione che è stata evitata in tutta la campagna marketing del film.

Lo studio si ritrova quindi ad avere tre pellicole in concorso per lo stesso premio. Ma come possiamo vedere da queste pubblicità condivise sui social, la candidatura non viene riconosciuta nel caso del Re Leone.

Notate la mancanza della dicitura ‘Best Animated Film?’

Anche l’Art Directors Guild Awards ha nominato la pellicola per la miglior production design nella categoria film animati. Dove concorrerà contro Il piccolo Yeti, Frozen 2, DragonTrainer 3 e Toy Story 4.

Rovinati i piani dello studio?

Per i Globes molto probabilmente si, sarà il vincitore della categoria.

Sarà interessante vedere se la pellicola riceverà altre nomination agli Oscar al di fuori di quella per gli effetti speciali, visto che finora i film animati non sono mai finiti in cinquina per gli altri premi tecnici.

Ma trattandosi di un film ‘live action’…

Fonti Indiewire, Cartoon Brew, Golden Globes

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere – Conosciamo meglio Pharazôn 11 Agosto 2022 - 13:45

Trystan Gravelle parla di Pharazôn, il personaggio da lui interpretato nella serie Amazon Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere.

Fakes: la truffa di due teenager nel trailer della serie Netflix 11 Agosto 2022 - 13:00

La folle storia di due grandi amiche adolescenti che per caso creano un impero di documenti d'identità falsi

Ironheart: Zoe Terakes nel cast della serie Marvel 11 Agosto 2022 - 12:15

L'attore non binario Zoe Terakes entra nel cast della serie interpretata da Dominique Thorne e Alden Ehrenreich

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.