L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
National Lampoon’s Vacation: i Griswold tornano in una serie HBO Max

National Lampoon’s Vacation: i Griswold tornano in una serie HBO Max

Di Marco Triolo

The Griswolds, una serie basata sulla saga cinematografica National Lampoon’s Vacation, è in fase di sviluppo per HBO Max. La scelta del titolo non è casuale: stavolta non saranno le vacanze il tema centrale, ma la vita quotidiana della famiglia nei sobborghi della moderna Chicago. Tim Hobert (Scrubs, Community) si occuperà di scrivere e sarà produttore esecutivo della serie, che avrà anche un produttore esecutivo di lusso. Trattasi di Johnny Galecki, il Leonard Hofstadter di The Big Bang Theory, che produrrà tramite la sua etichetta Alcide Bava. Warner Bros. Television finanzierà il progetto.

Galecki, lo ricordiamo, ha interpretato Russ “Rusty” Griswold nel terzo capitolo della saga cinematografica, Un Natale esplosivo. Lo stesso ruolo è stato poi ripreso da Ed Helms nel reboot Come ti rovino le vacanze, che però non ha generato altri sequel. La saga originale, con Chevy Chase nei panni del capofamiglia Clark Griswold, conta quattro film: National Lampoon’s Vacation (1983), Ma guarda un po’ ‘sti americani (1985), Un Natale esplosivo (1989) e Las Vegas – Una vacanza al casinò (1997).

Come ti sfrutto il catalogo

L’annuncio corrisponde a un desiderio già manifestato da HBO Max, la piattaforma streaming di WarnerMedia che debutterà a maggio 2020, di utilizzare marchi ben noti del catalogo Warner per produrre nuovi contenuti. In lavorazione c’è anche una serie animata di dieci episodi che farà da prequel a Gremlins.

Resta da vedere se Galecki sarà coinvolto anche come interprete in The Griswolds. Quello che sappiamo, per ora, è che la serie sarà “single-camera”. Ovvero, in gergo tecnico, non sarà girata con più macchine da presa come le sit-com alla The Big Bang Theory. Sarà invece una commedia con un più alto valore di produzione e una regia più sofisticata, con l’utilizzo di una sola macchina da presa come nel cinema. Dimenticate, perciò, le risate pre-registrate.

Fonte: Variety

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.