L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Moon Knight – Daniel Radcliffe in lizza per il ruolo di Marc Spector?

Moon Knight – Daniel Radcliffe in lizza per il ruolo di Marc Spector?

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Lo showrunner di Umbrella Academy per Moon Knight

Full Circle Cinema ha pubblicato un curioso rumor che riguarda Moon Knight, serie dei Marvel Studios che uscirà su Disney+.

Pare che la Casa delle Idee stia prendendo in considerazione Daniel Radcliffe per il ruolo del protagonista Marc Spector: stando all’indiscrezione, lo studio vuole un attore che condivida le origini ebree di Spector, e l’ex interprete di Harry Potter soddisfa questo requisito (sua madre è ebrea). Ovviamente si tratta di un rumor, quindi da prendere con le molle, e comunque Radcliffe sarebbe solo uno degli attori a cui la Marvel sta pensando.

Dopo la conclusione della saga potteriana, l’attore inglese è apparso in vari film, tra cui The Woman in Black, Giovani ribelli – Kill Your Darlings, Horns, Victor: La storia segreta del dottor Frankenstein, Swiss Army Man e Imperium. È inoltre fra gli interpreti della serie Miracle Workers, e di recente ha prestato la voce al protagonista di Playmobil The Movie.

Vi ricordo che il servizio Disney+ sarà lanciato in Italia il 31 marzo 2020.

Moon Knight

LEGGI ANCHE: La Marvel annuncia She-Hulk e Moon Knight al D23

Moon Knight

Moon Knight è un vigilante creato da Doug Moench (testi) e Don Perlin (disegni) su Werewolf by Night (prima serie) n. 32, uscito nell’agosto 1975. Sotto la maschera si nasconde Marc Spector, ex marine che inizia a lavorare per il mercenario Raoul Bushman, che però lo lascia in fin di vita durante una spedizione in Egitto. I locali lo salvano e lo portano al cospetto della statua del dio Khonshu, che gli appare in una visione e gli chiede di diventare un guerriero sulla Terra. Nasce così Moon Knight, supereroe dotato di numerosi gadget inventati da Spector, le cui capacità fisiche aumentano a livello sovrumano durante la notte.

Negli anni, Spector subisce un tracollo psichico che lo porta a soffrire di depressione, mentre le visioni di Khonshu – forse dovute al suo stato mentale – continuano a perseguitarlo. Diventa anche molto più brutale rispetto agli inizi, e non esita a uccidere i criminali.

Lo showrunner

Lo showrunner di Moon Knight è Jeremy Slater, lo stesso di The Umbrella Academy.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spingerà molto sulle serie tv dei Marvel Studios, che saranno Loki, WandaVision, Falcon & Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 8 episodi.

Fonte: ComicBookMovie


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Onward: l’uscita del film Pixar slitta ad aprile 26 Febbraio 2020 - 0:34

Mentre il Coronavirus avanza nel nostro territorio, altri film subiscono degli slittamenti sulla loro tabella di marcia. Alla lunga lista si aggiunge anche Onward, il nuovo film dei Pixar Animation Studios.

Creed III entra ufficialmente in pre-produzione 26 Febbraio 2020 - 0:11

Sylvester Stallone sta intanto pensando a un nuovo spin-off di Rocky.

Bob Chapek rimpiazzerà Bob Iger a capo dei Walt Disney Studios! 25 Febbraio 2020 - 23:56

Il cambio di consegne è immediato. Iger resterà con un altro incarico fino alla fine del 2021, quando scadrà il suo contratto.

7 cose che forse non sapevate su Anna dai Capelli Rossi 25 Febbraio 2020 - 17:45

Il prequel, il film, il romanzo, la sigla e il grande successo di Anna dai capelli rossi.

7 cose che forse non sapevate su Lo strano mondo di Minù 18 Febbraio 2020 - 17:22

Storia e curiosità dell'anime della signora Minù: dalle origini norvegesi alle parentele con Macross e Bomb Jack (e L'allenatore nel pallone).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Relic Hunter 12 Febbraio 2020 - 17:53

Tia Carrere e Relic Hunter, un Tomb Raider per la TV in cui si girava il mondo (senza mai lasciare il Canada).