L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
George Miller torna a parlare del nuovo Mad Max: “Non è finita”

George Miller torna a parlare del nuovo Mad Max: “Non è finita”

Di Marco Triolo

Nel corso di una lunga intervista pubblicata da Deadline, George Miller ha confermato ancora una volta che Mad Max tornerà al cinema in una quinta avventura. Il regista australiano ha detto che la lavorazione inizierà quando avrà terminato quella di Three Thousand Years of Longing, il suo fantasy romantico interpretato da Idris Elba e Tilda Swinton.

Ecco che cosa ha dichiarato:

Non ho finito con la storia di Mad Max. Penso che un regista debba essere in grado di lavorare in multi-tasking e c’è sicuramente un altro Mad Max in arrivo dopo questo film. Siamo in preparazione anche di quello. L’idea del multi-tasking è interessante. Ne ho parlato con altri registi e quello che succede a me è che, quando sto lavorando a una cosa, e mi concentro così tanto su di essa, spostare l’attenzione su un’altra per un po’ è come una vacanza creativa. Mi aiuta a essere obbiettivo, a guardare una cosa con sguardo fresco ogni volta e dire: “Pensavo di stare facendo una cosa, ma invece non è così”.

“I supereroi? Sono cinema”

Miller ha anche avuto modo di dire la sua sul dibattito tra Martin Scorsese e la Marvel. Per il regista di Mad Max: Fury Road, tutto è cinema, anche i supereroi.

Li guardo tutti. Onestamente, a proposito di questo dibattito, il cinema è cinema ed è una parrocchia molto grande. Alla fine ciò che conta è cosa un film comunica allo spettatore.

È sbagliato, e anche arrogante, se un film va bene al botteghino, liquidarlo come fosse solo marketing astuto. Ci sono cose più profonde al lavoro, ed è nostro dovere come narratori tentare di capirle. Per me è tutto cinema. Non credo che si possa ghettizzare dicendo “questo è cinema, questo non lo è”. Vale per tutte le arti, la letteratura, le arti dello spettacolo, la pittura e la musica. È uno spettro così variegato, un raggio ampio, e dire che una cosa vale più di un’altra, o è più importante di un’altra, vuol dire non capire il nocciolo della questione. È un solo grande mosaico e ogni opera ne è un tassello.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Kardashians: nuovo teaser italiano della seconda stagione, in arrivo il 22 settembre su Disney+ 11 Agosto 2022 - 21:45

Disney+ ha diffuso il teaser della seconda stagione di The Kardashians, annunciando così i nuovi episodi della serie originale di successo che debutterà il 22 settembre. Le nuove puntate saranno disponibili ogni giovedì.

Sinking Spring: Brian Tyree Henry nella serie Apple diretta da Ridley Scott 11 Agosto 2022 - 20:45

Scritta da Peter Craig, sceneggiatore di The Batman, Sinking Spring sarà una serie crime ambientata a Filadelfia

Rimini: trailer del film di Ulrich Seidl, dal 25 agosto nelle sale 11 Agosto 2022 - 20:30

Umanissimo antieroe del nostro tempo, Richie Bravo è l’indimenticabile protagonista dell’ultima opera di Ulrich Seidl, Rimini: ecco il trailer ufficiale.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.