L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ecco perché il ruolo di Kelly Marie Tran in L’Ascesa di Skywalker è stato ridotto

Ecco perché il ruolo di Kelly Marie Tran in L’Ascesa di Skywalker è stato ridotto

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, Rose Tico ha un ruolo decisamente marginale in Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Il personaggio interpretato da Kelly Marie Tran compare in scena per appena 76 secondi e in molti sono pronti a scommettere che tra i motivi principali di questo taglio drastico ci sia il poco gradimento che i fan avevano dimostrato nei confronti di Rose dopo l’arrivo in sala de Gli Ultimi Jedi.

Ai tempi Kelly Marie Tran era stata sommersa da una marea di insulti, assolutamente senza senso. Ma la situazione ora sembra essere cambiata, dato che nel web ha cominciato a farsi largo l’hashtag #RoseTicoDeservedBetter (Rose Tico meritava di più), lanciato dal regista Jon M. Chu, che si è candidato per dirigere una serie incentrata su di lei.

Rose Tico meritava di più

Durante un’intervista con AwardsDaily, lo sceneggiatore Chris Terrio ha spiegato i motivi che hanno spinto a questo ridimensionamento del personaggio. A quanto pare tutto è legato alla resa delle scene con la compianta Carrie Fisher. Erano previsti più momenti tra Rose e Leia ma sono stati tagliati perché non funzionavano a dovere.

Voglio precisare prima di tutto che sia io che J.J. adoriamo Kelly Marie Tran. Ma tra i motivi per cui Rose ha meno scene rispetto a quelle che erano state inizialmente previste c’è la difficoltà che abbiamo riscontrato nell’utilizzare le scene di Carrie Fisher nel modo in cui volevamo.
Non potevamo lasciare Leia da sola alla base senza metterle accanto uno dei protagonisti che amiamo, proprio per questo abbiamo deciso che Leia e Rose avrebbero lavorato insieme. Ma alcune delle scene che avevamo scritto per loro non avevano una resa fotorealistica ottimale secondo gli standard che ci eravamo prefissati. Quindi quelle scene sono state eliminate.
Mettere da parte Rose era l’ultima cosa che volevamo fare.

UPDATE del 31/12/2019: intervistato da Vulture, Chris Terrio ha giunto ulteriori dettagli:

Con le mie prime dichiarazioni ho sbagliato, facendo intendere che abbiamo deciso di tagliare le scene tra Rose e Leia per colpa della nostra squadra di effetti visivi e dei maghi della ILM.
In quell’intervista facevo riferimento a scene specifiche, in cui lo stato emotivo di Leia di Episodio VII non era adatto alle scene che avevamo scritto per Episodio IX. Quindi si è trattato di tagli fatti prima di qualsiasi intervento digitale.
Se avessimo deciso di usare quelle scene, la ILM le avrebbe rese perfette, come ha sempre fatto.
La ILM ha fatto dei veri e propri miracoli durante tutta la lavorazione di Episodio IX: sono sbalordito per il loro lavoro.

QUI la recensione di Roberto Recchioni

LEGGI ANCHE:

Star Wars: Un Ripasso prima di Episodio IX

Chi è Palpatine e qual è la sua storia?

20 curiosità sul film

La regia di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker è curata da J.J. Abrams, già dietro la macchina da presa ne Il risveglio della Forza. Il regista ha scritto la sceneggiatura insieme a Chris Terrio (Argo, Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League).

Nel cast ritroviamo Daisy Ridley (Rey), John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron), Adam Driver (Kylo Ren), Domhnall Gleeson (Generale Hux), Billie Lourd (Tenente Kaydel Ko Connix), Kelly Marie Tran (Rose Tico), Lupita Nyong’o (Maz Kanata) e Joonas Suotamo (Chewbacca). Le novità sono rappresentate da Keri Russell (Felicity, The Americans), Richard E. Grant (Dracula, Gosford Park, Logan), Naomi Ackie (Doctor Who), Matt Smith (Doctor Who, The Crown) e Dominic Monaghan (Il Signore degli Anelli, Lost). Per quanto riguarda i membri del cast originale, torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO) e Billy Dee Williams (Lando Calrissian); ci sarà anche la compianta Carrie Fisher (Leia Organa), grazie ad alcune scene inutilizzate de Il risveglio della Forza.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Natale in città con Dolly Parton: il trailer del musical, dal 22 novembre su Netflix 25 Ottobre 2020 - 9:00

La famosissima cantante country Dolly Parton è pronta per sbarcare su Netflix con un nuovo musical natalizio, che include ben 14 brani originali!

#NonChiudeteICinema: un appello per salvare ciò che più amiamo 24 Ottobre 2020 - 21:08

Secondo quanto riportato da numerose testate, con il nuovo Dpcm del governo si chiuderanno di nuovo le porte di cinema e teatri, che tanto avevano faticato per poter tornare ad accogliere il pubblico in totale sicurezza.

Uncharted: il film sarà in canon con i videogiochi? 24 Ottobre 2020 - 20:00

Le riprese di Uncharted continuano proprio in questi giorni, ma i fan continuano a chiedersi: il film sarà in canone con i videogiochi o racconterà una storia ambientata in un "universo alternativo"?

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).