L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Zack Snyder sulla Snyder Cut di Justice League: “Certo che esiste!”

Zack Snyder sulla Snyder Cut di Justice League: “Certo che esiste!”

Di Marco Triolo

La Snyder Cut esiste? È una domanda che i fan della DC si stanno ponendo sin da quando il Justice League di Joss Whedon è uscito al cinema, tonfando al botteghino. Mesi fa, Jason Momoa aveva confermato l’esistenza di un montaggio supervisionato da Zack Snyder, senza però specificare quanto fosse completo. Ma le campagne online non si nutrono di fatti, quanto di voci di corridoio. E una voce di corridoio così succulenta non poteva non bastare per il lancio della campagna #ReleaseTheSnyderCut, che fa furore ormai da mesi nei circoli dei fan e non solo. Anche le star del film, Momoa, Gal Gadot e Ben Affleck, hanno messo la loro firma alla “petizione”.

Di recente, purtroppo, è arrivato il compositore del film Danny Elfman a raffreddare i bollenti spiriti, dicendo che uno montaggio completo di Snyder non può esistere, perché il regista non ha letteralmente potuto finire di girare il film. Ancora più di recente, Henry Cavill ha detto la sua in un’intervista:

Non ho visto alcuna Snyder Cut. Non so se esista qualcosa del genere. Sono certo che ci sia del girato che è stato probabilmente montato nel corso degli anni […]. Ma quello è un capitolo che appartiene al mio passato. Preferisco parlare di cosa accadrà in futuro, il futuro di Superman.

Colpo di scena

Ora, però, ci ha pensato il diretto interessato a intervenire. Sul social network Vero, dove da tempo sta postando foto di scene tagliate dalla versione finale, Snyder ha postato questa immagine:

E, rispondendo a un commento al post, Snyder ha detto di essere stufo di sentire che il suo montaggio non esiste. “È reale? Esiste? Certo che sì”, si legge nell’immagine qui sopra.

La prova definitiva oppure no?

Naturalmente questo non vuol dire nulla. È chiaro che una Snyder Cut deve per forza esistere. È il montaggio che Joss Whedon ha dovuto prendere e modificare per consegnare un film finito. Ma è altrettanto evidente, come abbiamo già sottolineato altrove, che per completare la Snyder Cut e distribuirla (in home video o su HBO Max), Warner Bros. dovrebbe spendere milioni per creare nuovi effetti speciali nelle sequenze in cui non sono mai stati realizzati. Onestamente si tratta di un sogno impossibile, visto lo scarso risultato del film nelle sale.

Oppure no? Se Zack Snyder in persona ha sentito il bisogno di prendere parte alla conversazione, non è che in qualche modo gli ingranaggi si stanno muovendo nella direzione giusta? Lo scopriremo solo vivendo, come si suol dire.

Fonte: CinemaBlend

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: One Piece Film Red è ufficialmente il film di maggior successo del franchise 19 Agosto 2022 - 0:07

Dopo 13 giorni One Piece Film Red ha superato ¥8 miliardi al Box Office Giapponese, ha venduto 5,7 milioni di biglietti, superando così i 5.67 milioni di One Piece Film Z (2012).

Finalmente l’alba: anche Joe Keery di Stranger Things nel film di Costanzo 18 Agosto 2022 - 21:30

Keery affiancherà Willem Dafoe e Lily James nel film di Saverio Costanzo, le cui riprese si svolgeranno in Italia

American Gigolo: nuovo trailer per la serie con Jon Bernthal 18 Agosto 2022 - 20:45

La serie, ispirata al film di Paul Schrader con Richard Gere, debutterà in USA il 9 settembre, e ora ne possiamo vedere il secondo trailer

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?