L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Joker doveva essere il primo film di una trilogia Black Label DC

Joker doveva essere il primo film di una trilogia Black Label DC

Di Marco Triolo

Il successo clamoroso di Joker – oltre un miliardo di dollari incassati – ha istantaneamente trasformato quello che avrebbe dovuto essere un film “da una botta e via” in una delle proprietà più calde del momento. Da mesi si parla di un possibile sequel, che a un certo punto sembrava cosa fatta, ma subito dopo è stato smentito. Da chi? Ma dal regista Todd Phillips in persona, naturalmente.

Voci affermavano che Phillips avesse chiesto al presidente del Warner Bros. Pictures Group, Toby Emmerich, i diritti di una manciata di personaggi DC per sviluppare film nella vena di Joker, ottenendo infine i diritti di un solo altro personaggio. Il regista ha negato categoricamente che tutto ciò sia avvenuto, ma ora ha rivelato che uno scambio simile tra lui e Warner ha effettivamente avuto luogo. Solo non adesso, ma ancora prima delle riprese di Joker.

DC Black Label

Intervistato durante una puntata del podcast di IGN UK, Phillips ha raccontato di aver proposto allo studio una trilogia di film Black Label – marchio usato dalla DC Comics per una linea di albi riservati a un pubblico adulto. Joker avrebbe dovuto essere il primo dei tre:

Presentai un progetto di tre film. Joker sarebbe stato il primo, con me alla regia. E poi ci sarebbero stati altri due film con altri registi. Ma non voglio rivelare i loro nomi, perché poi li coinvolgerei in un caso nonostante non ne abbia mai nemmeno parlato con loro. L’incontro è stato solo tra me e Warner Bros.

A questo punto non è chiaro se un sequel diretto di Joker si farà o meno. Ma è probabile che, dopo un tale successo, le teste pensanti della Warner riprenderanno in considerazione l’idea di Phillips. Anzi, gira voce che già lo abbiano fatto. Phillips comunque non esclude del tutto un Joker 2:

Io e Joaquin ne abbiamo parlato sin da quando stavamo girando il film. Ma in tutta onestà non siamo andati molto oltre, né noi né Warner Bros. Penso ci stiano dando tempo e, se riusciremo a trovare un’idea, e se Joaquin vorrà farlo, lo faremo. Ma non ci siamo ancora vicini.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Avatar 2 – Kate Winslet s’immerge in apnea nella nuova foto dal set 27 Ottobre 2020 - 8:45

Kate Winslet ha dovuto imparare il freediving per girare Avatar 2: ecco uno scatto che la ritrae mentre s'immerge in apnea sul set del sequel.

Batwoman – Ecco il nuovo costume di Javicia Leslie 27 Ottobre 2020 - 0:51

Ecco le prime due immagini ufficiali del costume di Batwoman, indossato nella seconda stagione dalla nuova protagonista Javicia Leslie

Concrete Cowboy: Netflix acquista il western urbano con Idris Elba 26 Ottobre 2020 - 21:30

Il film è anche interpretato da Caleb McLaughlin di Stranger Things e diretto dall'esordiente Ricky Staub

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).