L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Joker: ecco come ha fatto Joaquin Phoenix a dimagrire così tanto

Joker: ecco come ha fatto Joaquin Phoenix a dimagrire così tanto

Di Marco Triolo

Si dice che una mela al giorno tolga il medico di torno, ed è un consiglio che Joaquin Phoenix ha seguito alla lettera per prepararsi a Joker. Lo rivela il regista Todd Phillips nella featurette Joker: Vision & Fury, presente come contenuto extra nell’edizione home video del film (da noi arriverà il 6 febbraio).

Phillips spiega la strategia drastica scelta dall’attore per perdere oltre 20 chili in 3 mesi:

Abbiamo discusso su quanto dovesse essere magro Arthur, fino a che punto avremmo dovuto spingerci. E continuavo a dirgli: “Quando inizierai a perdere peso? A che punto inizierai?”. Perché era già giugno e non aveva ancora iniziato, e avremmo iniziato a girare in settembre. E lui pesava 80 chili. Non era grasso, ma per il film doveva scendere a 56 chili.

E lui fa: “Non preoccuparti, ci penso io”. Gli faccio: “Posso assumere qualcuno. Conosco una nutrizionista, forse ti conviene parlare con lei”. “No, no, non faccio così di solito”. “E come lo fai?”. “Smetto semplicemente di mangiare e patisco la fame”. Ha mangiato una mela al giorno per tutta l’estate.

Risultato: la trasformazione fisica di Phoenix fu così radicale che l’attore Glenn Fleshler faticò a riconoscerlo alle prove generali:

Quando lo incontrai alla lettura del copione, aveva perso 20 chili. Era l’ombra di se stesso. Era totalmente immerso nel ruolo.

Un vero sacrificio: avrebbe senso rifarlo?

Joaquin Phoenix ha certamente scommesso sulla sua salute per immergersi nel ruolo di Arthur Fleck. Un processo pericoloso che, come l’attore ha spiegato alla Mostra di Venezia, “ha un effetto psicologico su di te. Inizi a impazzire quando perdi così tanto peso in così poco tempo”. Viene da chiedersi se non sia davvero troppo pretendere che Phoenix accetti di interpretare di nuovo il Joker in un sequel. Una richiesta che da Warner Bros. è già arrivata, dato il risultato clamoroso del film al botteghino, le lodi della critica, il Leone d’Oro a Venezia e una probabile vittoria di Phoenix agli Oscar 2020.

Fonte: ComicBook.com

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.