L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il pranzo di Babette: Alexander Payne dirigerà il remake

Il pranzo di Babette: Alexander Payne dirigerà il remake

Di Marco Triolo

Alexander Payne, regista di Sideways e Downsizing, dirigerà un remake de Il pranzo di Babette, film danese vincitore dell’Oscar al miglior film straniero nel 1988. L’originale è stato scritto e diretto da Gabriel Axel a partire da una storia di Karen Blixen.

Il progetto verrà sviluppato da Unique Features, compagnia di produzione creata dal fondatore di New Line Cinema Bob Shaye insieme al socio Michael Lynne (scomparso lo scorso marzo). Shaye produrrà insieme a Jennifer Wachtell, Benni Korzen e Josi Konski. La sceneggiatura è stata affidata a Guy Branum, veterano di The Mindy Project.

Il remake sarà ambientato in una comunità religiosa di una cittadina del Minnesota, dove due sorelle accolgono una rifugiata, che le spinge ad affrontare i loro rimpianti nel corso di un pranzo straordinario. Sembra che la trama si atterrà a quella dell’originale. Anche se il dettaglio sulla “rifugiata” (Babette, nell’originale) fa pensare che le vicende si svolgeranno ai giorni nostri.

La trama de Il pranzo di Babette

Il film originale si ambientava in effetti a fine Ottocento in un villaggio danese. Due anziane sorelle, Martina e Philippa, che hanno ereditato la guida della locale comunità religiosa dopo la morte del padre, un pastore protestante, accolgono in casa la parigina Babette Hersant. Sfuggita alla repressione del Comune di Parigi, Babette si guadagna l’ospitalità lavorando come governante e contribuendo all’attività di beneficenza. Tempo dopo riceve da Parigi una vincita di 10 mila franchi d’oro. Anziché usarli per tornare a casa, Babette decide di organizzare un pranzo alla memoria del padre delle sue ospiti. Un pranzo spettacolare e costosissimo, per il quale Babette finirà per spendere tutta la somma vinta.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

In She-Hulk esploreremo il lato più soft di Daredevil 14 Agosto 2022 - 19:00

In She-Hulk, la serie Marvel in arrivo su Disney+ il 18 agosto, vedremo una versione più soft del Daredevil interpretato da Charlie Cox.

Three Thousand Years of Longing: nuovo, breve trailer per il film di George Miller 14 Agosto 2022 - 17:00

Il regista di Mad Max: Fury Road torna al cinema con una storia fantastica interpretata da Tilda Swinton e Idris Elba

District 10: Sharlto Copley promette le riprese tra un anno 14 Agosto 2022 - 15:00

Le riprese del sequel di District 9 potrebbero partire tra un anno, un anno e mezzo: lo rivela la star - e co-sceneggiatore - Sharlto Copley

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.