L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Color Out of Space – Un poster allucinato per l’horror con Nicolas Cage

Color Out of Space – Un poster allucinato per l’horror con Nicolas Cage

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer di Color Out of Space

RLJE Films ha svelato il poster di Color Out of Space, trasposizione di un celebre racconto di H.P. Lovecraft uscito nel 1927 sulla rivista Amazing Stories. In italiano è noto come Il colore venuto dallo spazio, ed è stato già adattato numerose volte per il cinema (anche se spesso in modo estremamente libero).

Lo stile grafico allucinato e lisergico della locandina non è certo casuale: al centro della trama c’è infatti la famiglia Gardner, che deve affrontare le mutazioni causate da un meteorite sul terreno della sua fattoria, dove tutto assume un misterioso colore alieno. Il padre è interpretato da Nicolas Cage.

Troverete il poster qui di seguito, ma prima vi ricordo che Color Out of Space – presentato allo scorso Toronto International Film Festival – uscirà nelle sale americane il 24 gennaio 2020.

Il poster

Color Out of Space

La trama

La famiglia Gardner si trasferisce in una remota fattoria del New England per sfuggire alla frenesia del XXI secolo. Mentre si adattano a questa nuova vita, un meteorite si schianta davanti alla loro casa e sembra fondersi con il suolo, infettando sia il terreno sia le proprietà dello spazio-tempo con uno strano colore extraterrestre. I Gardner scoprono con orrore che questa forza aliena sta mutando gradualmente ogni forma di vita che tocca… inclusa la loro.

La regia

Alla regia c’è Richard Stanley, che torna a dirigere un lungometraggio di finzione dopo ben 23 anni, cioè da quando la New Line decise di licenziarlo da L’isola perduta, suo progetto del cuore, sostituendolo con John Frankenheimer. In seguito, Stanley ha diretto per lo più documentari, ma nel suo passato ci sono film come Hardware – Metallo letale e Demoniaca.

Il cast e la sceneggiatura

Nel cast di Color Out of Space figurano anche Joely Kim Richardson, Tommy Chong, Elliot Knight e Q’orianka Kilcher. La sceneggiatura è opera dello stesso Richard Stanley, a cui SpectreVision – lo studio che ha prodotto Mandy – ha fortunatamente dato fiducia dopo le sue disavventure hollywoodiane degli anni Novanta. Sarà interessante vedere il risultato.

Fonte: ComingSoon.net

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Campionati Mondiali Pokémon 2022: da oggi a Londra 18 Agosto 2022 - 16:00

Sono in corso i Campionati Mondiali Pokémon 2022, a Londra: Pokémon Masters EX e Pokémon UNITE sono sotto i riflettori, con altre novità relative al GCC e a Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto in arrivo.

She-Hulk: un fumetto in regalo con il QR Code nascosto nel primo episodio 18 Agosto 2022 - 15:59

Nel primo episodio She-Hulk è nascosto un QR Code grazie al quale è possibile ottenere un link che rimanda al primo numero di The Savage She-Hulk

Tom Holland lascia i social: “Perdo la testa quando leggo di me online” 18 Agosto 2022 - 15:00

La star della saga di Spider-Man ha deciso di "fare un passo indietro" dai social, per concentrarsi sulla sua salute mentale

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?