L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Altered Carbon: Will Yun Lee tornerà nella stagione 2

Altered Carbon: Will Yun Lee tornerà nella stagione 2

Di Marco Triolo

Will Yun Lee tornerà nella seconda stagione di Altered Carbon, la serie di fantascienza Netflix tratta dai romanzi di Richard K. Morgan, sviluppata da Laeta Kalogridis. Lee è il terzo attore a essere confermato nei nuovi episodi, dopo Renée Elise Goldsberry e Chris Conner nei ruoli di Quellcrist Falconer e Poe. Per il resto, il cast si preannuncia completamente diverso, a partire dal protagonista Takeshi Kovacs interpretato, stavolta, da Anthony Mackie.

Per la verità anche Will Yun Lee interpretava Kovacs. Anzi, a dirla tutta era il Kovacs “originale”, in una serie di flashback che ne narravano la backstory. Nel futuro dipinto da Morgan, una nuova tecnologia permette infatti di trasferire la coscienza da un corpo a un altro, rendendo i super-ricchi di fatto immortali. Per questo il protagonista è interpretato da diversi attori. Nella scorsa stagione, a interpretare il Kovacs del “presente” era Joel Kinnaman. Ma il protagonista si sbarazza della “custodia” attuale e ne adotta un’altra alla fine della prima stagione. La nuova custodia avrà, appunto, il volto di Mackie, il Falcon del Marvel Universe.

Verrebbe subito da pensare che il ritorno di Lee annunci ulteriori flashback, ma Deadline, che riporta la notizia, afferma che l’attore apparirà “in un ruolo ricorrente” per ora “tenuto segreto”. Nel mondo di Altered Carbon la clonazione umana è all’ordine del giorno, dunque tutto è possibile. Staremo a vedere.

Il cast e la trama

Il cast della seconda stagione di Altered Carbon include Lela Loren, Simone Missick, Dina Shihabi, Torben Liebrecht e James Saito. I nuovi episodi saranno otto, e dovrebbero essere basati sul secondo romanzo della trilogia, Angeli spezzati, uscito nel 2003. Eccone la sinossi:

Cinquant’anni dopo le indagini a Bay City, il cinico Takeshi Kovacs viene ingaggiato per una nuova missione il cui scopo è ritrovare e recuperare una nave marziana della civiltà più antica ed evoluta dell’universo. Lo attendono le insidie e i tranelli che i marziani hanno lasciato a difesa dei loro tesori ma anche l’avidità non meno spietata dei suoi committenti.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

David di Donatello 2021: trionfa Volevo Nascondermi, tutti i vincitori 11 Maggio 2021 - 21:30

È terminata la 66esima edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Ecco tutti i vincitori.

Kiefer Sutherland in una nuova serie di spionaggio su Paramount+ 11 Maggio 2021 - 21:00

La star di 24 e Designated Survivor tornerà in azione in una serie ideata da John Requa e Glenn Ficarra, produttori esecutivi di This Is Us

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.