L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il regista Tim Miller spiega perché ha lasciato Deadpool 2

Il regista Tim Miller spiega perché ha lasciato Deadpool 2

Di Marco Triolo

Ognuno ha il suo modo di rapportarsi con le pressioni di Hollywood, ma per Tim Miller, regista di Deadpool e Terminator: Destino oscuro, farsi mettere i piedi in testa non è un’opzione. Il regista, che ha solamente due film alle spalle, sembra già avere una chiara visione di cosa vuole come autore, e la forza di volontà necessaria per imporla. In caso contrario non si fa problemi ad andarsene.

È ciò che è emerso da un’interessante intervista che Miller ha rilasciato al podcast The Business della radio KCRW. Il regista ha parlato dei contrasti con James Cameron sul set di Terminator, confermando una voce che girava già da un po’. Ma ha anche rivelato per quale ragione abbia deciso di non dirigere Deadpool 2.

Bye bye, Deadpool

Deadpool è stato un successo tale che 20th Century Fox ha messo subito in cantiere un sequel. Non c’era ragione per non richiamare Miller alla regia, ma Deadpool 2 è stato invece diretto da David Leitch. La ragione? Ryan Reynolds voleva il controllo sul franchise.

Divenne evidente che Ryan voleva avere il controllo del franchise. È possibile per un regista lavorare così, e anche con successo, ma io non ci riesco. Non ho problemi se c’è un dibattito, ma se non posso vincere non voglio giocare. E non credo sia possibile negoziare ogni singola decisione creativa, ce ne sono troppe da prendere. Ryan è il volto del franchise, e ne era la componente più importante, ovviamente. Perciò se decide che vuole controllarlo, allora lo controllerà.

E prosegue:

Sono sempre stato bravo ad andare avanti. Mi impegno molto, ma si arriva sempre a un punto in cui devi prendere una decisione, e sono piuttosto bravo a lasciarmi tutto alle spalle. Ci trovammo per una riunione alla Fox e tutto era già praticamente scritto. Perciò dissi: “Lo capisco. Me ne vado, e voi potrete fare quello che volete”.

Il destino di Terminator

Riguardo la disputa sul set di Terminator: Destino oscuro, Miller ha fatto dei commenti sulla stessa lunghezza d’onda:

Anche se Jim e David Ellison sono produttori, e tecnicamente hanno il diritto al final cut e l’ultima parola su tutto, alla regia c’è comunque il mio nome. Anche se perderò la battaglia, sento comunque l’obbligo di combattere, perché è ciò che un regista deve fare. Combattere per il film.

Lavorerà mai più con James Cameron?

Posso dire di no. Ma non c’entra con il fatto che potrei essere rimasto traumatizzato dall’esperienza. Più che altro non voglio più trovarmi in una situazione in cui non ho il controllo per fare quello che ritengo giusto. La settimana scorsa ho ricevuto una mail da Jim, che diceva: “So che ci siamo scontrati un po’. Penso che sia successo perché siamo due persone forti e creative, ma credo che abbia reso il film migliore. Tornerò a Los Angeles a dicembre. Vediamoci per una birra”.

Ottenere il rispetto di uno come James Cameron al secondo film non è cosa da poco. Speriamo solo che il flop di Terminator: Destino oscuro, unito al carattere fortemente indipendente di Miller, non gli precluda una carriera a Hollywood.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mindhunter: la stagione 3 potrebbe vedere la luce, ma dipende dai fan 18 Ottobre 2021 - 21:00

Ci sarà sul serio una nuova stagione di Mindhunter? A quanto pare tutto dipenderà dai fan...

Videogame News – Le novità di Animal Crossing, Elden Ring Rinviato, 25 anni di Resident Evil 18 Ottobre 2021 - 20:30

Come ogni Lunedì, ecco su ScreenWeek le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Gina Carano è tornata sul set, ecco le prime immagini del suo nuovo film 18 Ottobre 2021 - 20:15

Come sappiamo, Gina Carano non interpreterà più il ruolo di Cara Dune nella serie targata Disney+ The Mandalorian, ma ha già pronto un nuovo progetto...

Venom 2, e ora? (sì, parliamo del finale e di quello che comporta) – SPOILER 15 Ottobre 2021 - 11:55

Gli scenari che si aprono per quello che succede nel finale del secondo film di Venom.

Masters of the Universe Revelation parte 2: ecco da dove salta fuori quell’He-Man barbarico 13 Ottobre 2021 - 15:16

Le origini dell'He-Man barbaro (che c'è sempre stato) e il suo ruolo nei nuovi episodi di Masters of the Universe: Revelation.

Ted Lasso, la seconda stagione: Richmond fino alla morte 12 Ottobre 2021 - 10:28

Dentro lo spogliatoio della seconda stagione di una serie meravigliosa.