L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gary Oldman protagonista della serie Slow Horses per Apple

Gary Oldman protagonista della serie Slow Horses per Apple

Di Marco Triolo

Gary Oldman sarà protagonista di Slow Horses, una nuova serie Apple tratta dai romanzi di Mick Herron con protagonista la spia Jackson Lamb. La saga letteraria si intitola Slough House ed è incentrata su un gruppo di spie, guidate appunto da Jackson Lamb, allontanate dal MI5 per una serie di gravi errori, ma ancora in servizio in un dipartimento riservato ai “brocchi”. Oldman interpreterà Lamb, brillante ma irascibile leader del dipartimento.

Herron ha pubblicato sei romanzi e due racconti della serie Slough House, e un terzo racconto è previsto per gennaio. In Italia il primo romanzo della serie, Slow Horses, è uscito con il titolo Un covo di bastardi.

Per Gary Oldman si tratterà di uno dei pochissimi ruoli televisivi della carriera. La serie sarà scritta dall’ex sceneggiatore di Veep Will Smith (da non confondere con il più famoso omonimo), che sarà anche esecutivo insieme a Graham Yost, Jamie Laurenson, Hakan Kousetta, Iain Canning, Emile Sherman, Gail Matrux e Douglas Urbanski. A produrre ci sarà See-Saw Films.

La sinossi di Un covo di bastardi

Li chiamano “i Brocchi”. Sono gli uomini di Jackson Lamb, un branco di perdenti, di cavalli azzoppati. Una manica di bastardi alcolizzati, drogati, disadattati, gente che, a un certo punto della vita, ha imboccato lo svincolo sbagliato e ha deragliato, incasinando tutto. Sono gli agenti segreti di serie B, quelli di cui l’Intelligence si vergogna, masticati e rigettati dal sistema per via di qualche incancellabile colpa e ora parcheggiati lontano da Regent’s Park in una specie di prigione per falliti, a svolgere compiti infami e a smistare scartoffie in attesa che si sfiniscano da soli e mollino il colpo. Solo che nessuno di loro ha smesso di sognare di tornare al servizio attivo. Quando un ragazzo musulmano viene rapito, con la minaccia di decapitarlo in diretta sul web, i Brocchi fiutano l’occasione per riscattarsi. Il rapimento fa parte di un piano molto più articolato e sventarlo non sarà facile, né privo di rischi e di vittime. Tuttavia, Jackson Lamb sa fin troppo bene che c’è sempre un costo da pagare, e che comunque di perdenti bastardi è pieno il mondo. Di certo ne arriveranno altri a rinfoltire le fila della sua squadra.

Fonte: Variety

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.