L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Scatola Nera: è online la serie italiana in esclusiva su Amazon Prime

Scatola Nera: è online la serie italiana in esclusiva su Amazon Prime

Di Andrea Suatoni

Arrivata in sordina e senza clamori pubblicitari, Scatola Nera è una serie italiana “Amazon Exclusive” (quindi acquisita in esclusiva da Amazon) sbarcata in streaming su Prime Video, una “crime-comedy” (così definita dai suoi creatori) che cerca di dosare elementi comici con i “misteri” che nascondono le vite degli 8 protagonisti, ad ognuno dei quali è dedicato un episodio. Da ieri 25 Novembre la serie è stata pubblicata su Prime Video, con i suoi 8 episodi da 30 minuti circa l’uno.

SCATOLA NERA: DI COSA PARLA

La trama di Scatola Nera ruota attorno alla realizzazione di uno spettacolo teatrale (dal titolo appunto “Scatola Nera”) che vuole ricreare sul palcoscenico il caveau di una banca raccontando la comica vicenda di una banda di ladri; le prove per lo spettacolo si tengono in un isolato casolare di campagna che, scelto con l’intento di far concentrare al massimo gli attori isolandoli dal mondo esterno per i 10 giorni precedenti alla Prima, ne mette a nudo le vulnerabilità, permettendo ad alcuni segreti nascosti da ognuno di loro di venire a galla e di essere affrontati.
Ognuno degli 8 episodi si concentra in particolare su uno dei protagonisti, mostrando quanto ciò che nasconde abbia influenzato le sue scelte di vita nonché le sue capacità e attitudini recitative, svelando inoltre cosa nasconde agli altri (e forse addirittura a sé stesso).

I PROTAGONISTI DI SCATOLA NERA

Il cast è formato principalmente da comici, visti in tv sul palco di programmi come Zelig, Colorado o Buona la Prima.
A capo della compagnia teatrale abbiamo Tobia (Alessandro Betti), che nasconde il segreto più torbido di tutti gli altri, affiancato dalla fidanzata Monica (Marta Dalla Via), l’unica che ne è a conoscenza. Fra gli attori invece figurano Antonio (Antonio Ornato), timido ed insicuro in quanto timoroso di essere un uomo mediocre, Marta (Marta Zoboli), estremamente bisognosa di catturare le attenzioni degli altri, Enzo (Enzo Paci), che dietro una facciata tranquilla nasconde un animo profondamente complesso e quasi oscuro, Valentina (Ilaria Serantoni), solitaria e taciturna tanto da risultare quasi invisibile agli altri, Luca (Luca Cesa), complessato dal successo ottenuto solamente grazie al suo aspetto fisico e infine Chiara (Maria Bakma Riva), una donna abituata ad avere sempre tutto quello che desidera senza il minimo sforzo.

SCATOLA NERA

Scatola Nera nasce dalla mente di Elia Castangia (precedentemente visto dietro la macchina da presa per i The Jackal o per alcuni documentari editi da Sperling & Kupfer), che cura anche la regia della serie; la sceneggiatura è invece curata da Alessandro Betti, in collaborazione con lo stesso Castangia, Roberto Bosatra e il direttore della fotografia Davide Crippa.
Roberto Bosatra (dietro la produzione di pellicole come Mi Fido di Te o La Terza Stella) compare anche in veste di produttore per Zen Europe, giovane casa di produzione al suo esordio sul piccolo schermo da lui creata.

La struttura della serie, che alla narrazione orizzontale delle vicende della compagnia (dalle difficoltà della convivenza alla nascita di speciali “simpatie” fra gli attori) unisce una focalizzazione particolare su ognuno degli 8 protagonisti in un episodio dedicato, avanza avanti ed indietro nel tempo tramite l’uso di flashback e flashforward, ambientati durante le prove e durante la serata della Prima a teatro; i tempi del racconto somigliano più a quelli di una piéce teatrale che a quelli di una serie tv, mentre i personaggi si adagiano su una coralità che ricorda da vicino serie di più ampia risonanza come Lost, The Walking Dead o Orange is the New Black, per citare le più famose.

In definitiva, Scatola Nera risulta un progetto originale e sicuramente interessante, soprattutto se si pensa al panorama seriale italiano, che vale sicuramente il tempo speso e che riesce più spesso di quanto si creda all’inizio a sorprendere.

 

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

No Time to Die: arriva il podcast ufficiale di James Bond 28 Settembre 2020 - 15:42

No Time To Die arriverà nelle nostre sale il 13 novembre, nell’attesa è stato annunciato l’arrivo del Podcast ufficiale di James Bond.

The Boys – Starlight è nei guai nel promo dell’episodio 2×07 28 Settembre 2020 - 14:15

Il tradimento di Starlight è stato scoperto nel promo di The Boys 2x07, intitolato Butcher, Baker, Candlestick Maker, su Amazon Prime Video da venerdì prossimo.

The Haunting of Bly Manor: fantasmi nascosti nei nuovi poster del sequel di Hill House 28 Settembre 2020 - 13:15

Netflix ha diffuso alcuni nuovi poster dedicati ai protagonisti del sequel di The Haunting of Hill House, intitolato The Haunting of Bly Manor.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.