L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La saga di Elric di Michael Moorcock diventa una serie TV

La saga di Elric di Michael Moorcock diventa una serie TV

Di Marco Triolo

La saga di Elric di Michael Moorcock, una serie di novelle e romanzi pubblicati tra gli anni ’60 e ’90, diventerà presto una serie TV. Ed è ufficialmente corsa ad accaparrarsi le saghe fantasy, ora che Amazon sta sviluppando Il signore degli anelli, HBO prepara il prequel di Game of Thrones House of the Dragon e Netflix è pronto a lanciare The Witcher.

Brian Oliver di New Republic Pictures e Bradley J. Fischer hanno acquisito i diritti della serie letteraria. Attualmente stanno presentando il progetto in giro per Hollywood, ma hanno già scelto gli sceneggiatori. Si tratta di Glen Mazzara, ex showrunner di The Walking Dead ora impegnato a scrivere la serie Amazon tratta da La torre nera di Stephen King, e Vaun Wilmott, veterano di Prison Break e Star Trek: Discovery.

La trama della saga di Elric

La saga sword and sorcery è incentrata su Elric di Melniboné, ultimo sovrano di un antichissimo impero che ha governato sul mondo intero per diecimila anni. Elric è albino e di costituzione gracile, ma usa delle pozioni in grado di dargli temporaneamente la forza necessaria per tenere a bada i suoi conterranei e combattere gli invasori che vorrebbero porre fine al decadente impero di Melnibonè, situato sull’Isola del Drago. I melniboneani sono l’unico popolo in grado di utilizzare i draghi in battaglia.

Come si vede, i punti di contatto con Game of Thrones non mancano, ed è evidente la ragione che ha spinto Oliver e Fischer ad acquistare i diritti della saga.

Ha dichiarato Bradley J. Fischer:

Glen, Vaun, Brian e io siamo cresciuti leggendo gli iconici romanzi di un maestro del genere come Michael Moorcock, e la saga di Elric è fra i titoli più influenti nel canone della narrativa fantasy-horror. È un privilegio che Mike e Linda Moorcock ci abbiano affidato un personaggio e un universo narrativo tanto ricco e complesso come quello di Elric, e speriamo di consegnare alle generazioni di fan l’esperienza coinvolgente che chiedono da così tanti anni a partire da questi capolavori della letteratura di genere.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.