L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Queste oscure materie – Philip Pullman parla della serie in una featurette

Queste oscure materie – Philip Pullman parla della serie in una featurette

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Lyra insegue suo padre nella clip di Queste oscure materie

Queste oscure materie ha debuttato ieri sulla BBC, che ha pubblicato una featurette in cui Philip Pullman – autore della saga letteraria – condivide i suoi pensieri sulla serie.

Lo scrittore elogia il cast e l’adattamento, sottolineando l’inevitabilità di certe differenze: in una trasposizione, non tutti gli elementi dei romanzi possono essere inclusi. Pullman rivela inoltre le scene che è più curioso di vedere, ovvero quelle con Lee Scoresby (Lin Manuel Miranda) sul pallone aerostatico.

Potrete vedere la featurette qui di seguito, ma prima vi ricordo che Queste oscure materie esordirà oggi su HBO, e il 1 gennaio in Italia su Sky Atlantic.

La featurette

LEGGI ANCHE:

James McAvoy presenta Lord Asriel in una featurette di Queste oscure materie

Queste oscure materie dal 1 gennaio su Sky Atlantic

La prima clip di Queste oscure materie

Il trailer della prima stagione di Queste oscure materie

Il terzo trailer di Queste oscure materie

Svelate le voci originali di Queste oscure materie

Le prime due stagioni di Queste oscure materie adatteranno i primi due romanzi

Il full trailer del Comic-Con di Queste oscure materie

Il secondo trailer di Queste oscure materie

Il teaser trailer di Queste oscure materie

BBC ha rinnovato Queste oscure materie per la stagione 2

La trilogia di Philip Pullman

Vi ricordo che la trilogia letteraria è composta da La bussola d’oro, La lama sottile e Il cannocchiale d’ambra, e si svolge in un universo parallelo dove ogni persona è accompagnata dal proprio deimon, sorta di incarnazione ferina della sua anima: si tratta, in altre parole, di animali che vivono in simbiosi con gli esseri umani e li collegano alla Polvere, misteriosa sostanza imparentata con la materia oscura, responsabile dell’indipendenza intellettuale e dell’originalità di pensiero. Tali facoltà sono avversate dal Magisterium, una chiesa oscurantista che mira al dominio universale attraverso il culto di un essere supremo chiamato autorità.

La regia

Alla regia di His Dark Materials c’è Tom Hooper, cineasta inglese noto per Il maledetto United, Il discorso del Re, Les Misérables e The Danish Girl, nonché premio Oscar come Miglior Regista nel 2010 per Il discorso del Re.

Il cast

Dafne Keen (la X-23 di Logan) interpreta la protagonista Lyra Belacqua, mentre Lin Manuel Miranda (Hamilton, Mary Poppins Returns) presta il volto a Lee Scoresby, aeronauta proveniente dal Texas che diventa un prezioso alleato di Lyra. James McAvoy (X-Men: Apocalisse, Atomic Blonde, Split) interpreta Lord Asriel, padre della ragazzina; Clarke Peters (The Wire, Tre manifesti a Ebbing, Missouri) è invece il maestro che alleva quest’ultima.

Nel cast figurano anche Ian Gelder (Charles), Ruth Wilson (Mrs. Coulter), Will Keen (Padre MacPhail), Ariyon Bakare (Lord Boreal), Georgina Campbell (Adele Starminster), Anne-Marie Duff (Ma Costa), James Cosmo (Farder Coram), Lucien Msamati (John Faa), Mat Fraser (Raymond Van Geritt), Geoff Bell (Jack Verhoeven), Simon Manyonda (Benjamin de Ruyter), Lewin Lloyd (Roger Parslow), Daniel Frogson (Tony Costa), Tyler Howitt (Billy Costa) e Kit Connor (Pantalaimon).

La sceneggiatura

La sceneggiatura è stata affidata a Jack Thorne, scrittore inglese noto per Skins, Non buttiamoci giù, This Is England, The Fades e The Last Panthers.

La produzione

La produzione è curata da Jane Tranter e Julie Gardner per Bad Wolf; Toby Emmerich e Carolyn Blackwood per New Line, Bethan Jones per BBC One; Deborah Forte per Scholastic; e infine lo stesso Philip Pullman.

Queste oscure materie

Fonte: BBC

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.