L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk appariranno anche al cinema

Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk appariranno anche al cinema

Di Marco Triolo

Le serie Disney+ ambientate nel Marvel Cinematic Universe saranno molto diverse da quelle Netflix e da Agents of S.H.I.E.L.D., nel senso che saranno legate a doppio filo agli eventi dei film. Ma questo lo sapevamo già: saranno prodotte da Kevin Feige, Chief Creative Officer della Marvel, e influenzeranno gli eventi dei film. I personaggi apparsi nei film Marvel, come Loki, Falcon, Scarlet Witch e Occhio di Falco, appariranno anche nelle serie, interpretati dagli stessi attori. Ma quello che non era mai stato detto finora è che, stavolta, i personaggi che debutteranno nelle serie TV appariranno a loro volta al cinema.

Stiamo parlando di She-Hulk, Moon Knight e Ms. Marvel, protagonisti di tre serie Disney+ annunciate allo scorso D23 Expo. Feige lo ha confermato nel corso della stessa intervista in cui ha anche risposto ai commenti di Martin Scorsese sui film Marvel.

Un incontro senza precedenti

Finora, universo cinematografico e televisivo Marvel erano stati abbastanza separati, pur essendo, sulla carta, un solo universo. Agents of S.H.I.E.L.D., nelle prime stagioni, ha ospitato cameo di Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury, Cobie Smulders nel ruolo di Maria Hill e Jaimie Alexander in quello di Lady Sif. Ma, per il resto, pur citando gli eventi dei film Marvel, non vi ha mai preso parte direttamente. Al punto che Phil Coulson, morto in The Avengers, è poi restato “morto” per sempre nei film, anche se la serie ha rivelato che in realtà era tornato in vita.

Ancora peggio è andata alle serie Netflix del mini-universo dei Defenders. Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e Punisher sono rimasti totalmente confinati al loro mondo di quartiere, anche se la Battaglia di New York degli Avengers era uno dei punti chiave della prima stagione di Daredevil.

Stavolta cambierà tutto, ed era chiaro che l’intenzione di Feige fosse quella di ottenere una sinergia mai vista prima. La Marvel ha già infranto parecchie barriere, in termini di universi cinematografici. E ora tenterà di fare quello che molti hanno tentato, fallendo ogni volta.

Leggi anche:
Il provino di Ms. Marvel cita gli Inumani e i New Avengers
Annunciati gli showrunner di Moon Knight e She-Hulk

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.