L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anche Brendan Gleeson nel Macbeth di Joel Coen

Anche Brendan Gleeson nel Macbeth di Joel Coen

Di Marco Triolo

Brendan Gleeson potrebbe presto entrare nel cast di Macbeth, il primo film di Joel Coen realizzato senza l’apporto del fratello Ethan. Gleeson è in trattative per raggiungere i già scritturati Denzel Washington e Frances McDormand nell’adattamento della famosissima tragedia di William Shakespeare. Il ruolo proposto all’attore è quello di Re Duncan.

La notizia arriva da Collider, ma le fonti del sito avvertono di non prenderla per certa. Il contratto non è ancora firmato e Gleeson si è appena impegnato a interpretare il presidente americano Donald Trump nella miniserie CBS A Higher Loyalty. Se accetterà il ruolo in Macbeth, dovrà trovare il modo di lavorare intorno agli impegni già presi. Il che potrebbe non essere un grosso problema: Duncan è il re che Macbeth tradisce e uccide, dunque un ruolo abbastanza veloce da girare.

Il cast e la trama

Il film adatterà, non si sa quanto fedelmente, il testo di William Shakespeare e vedrà Denzel Washington nei panni di Macbeth, un generale scozzese a cui tre streghe profetizzano un futuro da re. Con l’aiuto dell’ambiziosa moglie (Frances McDormand), Macbeth farà di tutto pur di realizzare quella visione.

Joen Coen dirigerà a partire da una sua sceneggiatura. Coen ha diretto svariati film a suo nome, prima che anche il fratello Ethan venisse accreditato alla regia a partire da Ladykillers. Ma anche quelli firmati solamente da lui sono sempre stati creati in coppia con Ethan Coen. Stavolta, invece, lavorerà da solo per davvero. Le riprese inizieranno nei primi mesi del 2020. Scott Rudin produrrà il film per A24.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Perché The Falcon and The Winter Soldier sta cambiando il MCU 21 Aprile 2021 - 18:15

The Falcon and the Winter Soldier ha messo il dito nella piaga: l’America è ben lontana dall’essere la terra degli uomini liberi.

Tenebre e ossa – La recensione della serie tratta dal GrishaVerse 21 Aprile 2021 - 17:30

Netflix propone la sua miglior serie fantasy con l'adattamento di Tenebre e ossa e Sei di corvi, i romanzi di Leigh Bardugo appartenenti al GrishaVerse.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.