L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Non solo James Dean: in arrivo nuovi film con star resuscitate al computer

Non solo James Dean: in arrivo nuovi film con star resuscitate al computer

Di Marco Triolo

Negli ultimi giorni abbiamo appreso che James Dean tornerà in vita, in versione digitale, nel film Finding Jack. Una notizia che ha già fatto andare su tutte le furie svariate star di Hollywood, che ora come minimo dovranno prendersi un valium prima di leggere questo aggiornamento. James Dean non sarà il solo attore defunto a venire resuscitato tramite la CGI. CMG Worldwide, società specializzata nel licensing di proprietà intellettuali che ha contribuito alla produzione di Finding Jack, si è fusa con Observe Media, compagnia che si occupa della creazione di contenuti immersivi. Nasce così Worldwide XR, una nuova compagnia il cui scopo è espressamente quello di creare esseri umani digitali per film tradizionali e realtà aumentata e virtuale.

Worldwide XR non dovrà nemmeno darsi la briga di ottenere i diritti d’immagine delle celebrità: ne possiede già 400, tra attori, artisti, atleti e squadre sportive. Oltre a James Dean, troviamo anche Bettie Page, Burt Reynolds e André The Giant, il campione di baseball Lou Gehrig e la scrittrice e poetessa Maya Angelou.

Le leggende non muoiono mai

“Gli influencer vanno e vengono, ma le leggende non muoiono mai”, afferma il CEO Travis Cloyd. “È una cosa senza precedenti. Alcuni la odieranno”. Ma, continua Cloyd, era anche inevitabile, visto l’emergere di una nuova tecnologia in grado di creare esseri umani digitali sempre più realistici. Il CEO promette anche che James Dean non apparirà solamente in Finding Jack. “Sono in arrivo molte altre cose con James Dean. Pensate a lui come James Dean 2.0”. Cloyd è particolarmente interessato a utilizzare le celebrità scomparse in realtà virtuale o aumentata, dove interagirebbero con gli utenti.

Ma Worldwide XR non si limiterà a lavorare su personaggi non più in vita: creerà, su richiesta, anche copie digitali di quelli ancora tra noi. Come questo sarà realizzato, stando a Cloyd, dipenderà dal tipo di progetto e dall’importanza della star. In alcuni casi si potrà lavorare partendo da foto e film esistenti. In altri si combinerà questo con il lavoro di sosia delle celebrità in questione.

Fonte: Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Cabinet of Curiosities: Guillermo del Toro parla dei mostri e della serie Netflix 15 Agosto 2022 - 20:00

Rivelati i titoli degli episodi e nuove immagini della serie antologica, che avrà un'inusuale lancio sulla piattaforma

Bullet Train: una clip adrenalinica con Brad Pitt e Bad Bunny 15 Agosto 2022 - 19:00

Brad Pitt e Bad Bunny sono i protagonisti di questa nuova clip di Bullet Train, il film di David Leitch in uscita il 25 agosto.

Giancarlo Esposito ha rifiutato un ruolo in Loki 15 Agosto 2022 - 18:00

Giancarlo Esposito ha detto di aver rifiutato un ruolo in un progetto televisivo già uscito su Disney+, nello specifico Loki.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.