L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il nuovo film di Paul Thomas Anderson sarà ambientato in un liceo negli anni ’70

Il nuovo film di Paul Thomas Anderson sarà ambientato in un liceo negli anni ’70

Di Marco Triolo

Sono passati ormai due anni dall’uscita de Il filo nascosto, ultimo film di Paul Thomas Anderson. Da allora, il regista si è dedicato a dirigere video per la band pop-rock Haim e ha diretto il corto Anima con Thom Yorke (per Netflix). Ma di un nuovo lungometraggio all’orizzonte neanche l’ombra, almeno fino ad ora. Perché adesso finalmente sappiamo quale sarà il prossimo film del regista.

Il progetto, ancora senza titolo, sarà ambientato in un liceo della San Fernando Valley californiana negli anni ’70. La stessa area di Los Angeles in cui è cresciuto Anderson, gli anni in cui lui stesso è andato al liceo. Il che significa che, probabilmente, il film sarà almeno in parte autobiografico.

La storia di un giovane attore di successo

Ma c’è di più. Stando a The Hollywood Reporter, il progetto non sarà solamente il classico racconto di formazione negli anni della high school. Al centro delle vicende ci sarà uno studente con un passato da attore bambino di successo. Paul Thomas Anderson scriverà, dirigerà e produrrà il progetto con la sua Ghoulardi Film Company. Il processo di casting è già in atto e, a quanto pare, la produzione sta cercando molti attori per un film che sarà probabilmente corale, o per lo meno costituito da più storie intersecate. Le riprese dovrebbero partire a febbraio.

Paul Thomas Anderson ha già ambientato tre dei suoi film nella San Fernando Valley, una zona a nord di Los Angeles che include le comunità di Sherman Oaks, Encino e Tarzana. I film sono Ubriaco d’amore, Boogie Nights e Magnolia. Per il regista si tratterà dunque di un ritorno a casa, sia letterale che figurato. Il filo nascosto era infatti ambientato a Londra negli anni ’50, ed è stato il primo film di Anderson a non essere ambientato in America.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Paul Thomas Anderson: Il suo prossimo film uscirà per il Ringraziame 21 Aprile 2021 - 19:15

United Artists ha rivelato le date di uscita, per il territorio americano, del nuovo film diretto da Paul Thomas Anderson ancora senza titolo

Non mi uccidere: partecipa al Video Party con Alice Pagani, Rocco Fasano e Andrea De Sica! 21 Aprile 2021 - 19:13

Non mi uccidere, il film ispirato all’omonimo romanzo di Chiara Palazzolo, è da oggi disponibile per l’acquisto e il noleggio digitale e per l'occasione è stato organizzato un Video Party con il regista Andrea De Sica e i protagonisti Alice Pagani e Rocco Fasano.

Lucky Red annuncia quattro uscite cinematografiche dal 26 aprile 21 Aprile 2021 - 19:00

Mank, Bad Luck Banging or Loony Porn, Pieces of a Woman e Maternal sono i film che dovrebbero arrivare nelle sale dopo la riapertura

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.