L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il nuovo film di Paul Thomas Anderson sarà ambientato in un liceo negli anni ’70

Il nuovo film di Paul Thomas Anderson sarà ambientato in un liceo negli anni ’70

Di Marco Triolo

Sono passati ormai due anni dall’uscita de Il filo nascosto, ultimo film di Paul Thomas Anderson. Da allora, il regista si è dedicato a dirigere video per la band pop-rock Haim e ha diretto il corto Anima con Thom Yorke (per Netflix). Ma di un nuovo lungometraggio all’orizzonte neanche l’ombra, almeno fino ad ora. Perché adesso finalmente sappiamo quale sarà il prossimo film del regista.

Il progetto, ancora senza titolo, sarà ambientato in un liceo della San Fernando Valley californiana negli anni ’70. La stessa area di Los Angeles in cui è cresciuto Anderson, gli anni in cui lui stesso è andato al liceo. Il che significa che, probabilmente, il film sarà almeno in parte autobiografico.

La storia di un giovane attore di successo

Ma c’è di più. Stando a The Hollywood Reporter, il progetto non sarà solamente il classico racconto di formazione negli anni della high school. Al centro delle vicende ci sarà uno studente con un passato da attore bambino di successo. Paul Thomas Anderson scriverà, dirigerà e produrrà il progetto con la sua Ghoulardi Film Company. Il processo di casting è già in atto e, a quanto pare, la produzione sta cercando molti attori per un film che sarà probabilmente corale, o per lo meno costituito da più storie intersecate. Le riprese dovrebbero partire a febbraio.

Paul Thomas Anderson ha già ambientato tre dei suoi film nella San Fernando Valley, una zona a nord di Los Angeles che include le comunità di Sherman Oaks, Encino e Tarzana. I film sono Ubriaco d’amore, Boogie Nights e Magnolia. Per il regista si tratterà dunque di un ritorno a casa, sia letterale che figurato. Il filo nascosto era infatti ambientato a Londra negli anni ’50, ed è stato il primo film di Anderson a non essere ambientato in America.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Paul Haggis è libero: per la Gip di Brindisi non c’è stata violenza 5 Luglio 2022 - 11:45

Il regista è stato rilasciato dagli arresti domiciliari: per la Gip, la presunta vittima "ha confermato l'assenza di contegni violenti"

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Eleganti per Minions 2, il nuovo trend diventato virale su TikTok 5 Luglio 2022 - 11:02

Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo ha scatenado un nuovo trend diventato virale su TikTok: GentleMinions.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.