L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Frozen 2, Un giorno di pioggia a New York e gli altri film della settimana [ScreenWEEKend ft. Radio ScreenWeek]

Frozen 2, Un giorno di pioggia a New York e gli altri film della settimana [ScreenWEEKend ft. Radio ScreenWeek]

Di Filippo Magnifico

Torna Radio ScreenWeek, il giornale radio di ScreenWeek.it. Un tuffo nel passato per osservare il presente cinematografico. Scopriamo insieme le innovative e mirabolanti pellicole da poter osservare al cinematografo. Ogni settimana aggiornato con le principali uscite del weekend.

Segui i Podcast di ScreenWeek

E dopo questo tuffo nel passato (ma anche nel presente) ecco, come sempre, tutti i film in sala:

Frozen 2 – Il segreto di Arendelle di Chris Buck e Jennifer Lee (900 sale)

Per avventurarsi nell’ignoto, anche per una regina forte come Elsa, c’è bisogno di coraggio, passione, grinta, immaginazione…e un po’ di magia. Elsa possiede un dono, il potere di creare il ghiaccio e la neve. Ha imparato a controllare la propria magia soltanto recentemente e ha da poco rivelato i propri poteri al suo regno dopo averli nascosti per anni, temendo di essere perseguitata per la sua diversità. “Elsa è un personaggio affascinante con la miracolosa abilità di utilizzare il potere della natura”, afferma il regista Chris Buck. “Il suo legame con la natura c’è sempre stato, ma lei non ne conosce assolutamente il motivo”. Dunque, pur essendo felicissima di poter finalmente accettare i propri poteri e stare con sua sorella Anna, i loro amici e gli abitanti di Arendelle, Elsa si sente inquieta. La regista Jennifer Lee, che ha firmato anche la sceneggiatura, afferma: “Elsa percepisce un richiamo che nessun altro riesce a sentire. Cerca di bloccarlo, ma il richiamo non si ferma: le mostra frammenti del suo passato e le promette risposte riguardo alla sua identità, quindi Elsa è decisa a trovare quella voce”. Le risposte promesse dalla voce, però, minacciano il loro regno e tutto ciò che Elsa e Anna abbiano mai desiderato, compreso il legame tra di loro. Dunque, quando Elsa decide di affrontare un pericoloso viaggio attraverso le foreste incantate e i mari oscuri oltre Arendelle, Anna è determinata ad accompagnare la sorella per stare al suo fianco e aiutarla a risolvere il mistero… insieme a Kristoff, Olaf e Sven. In Frozen – Il Regno di Ghiaccio, Elsa temeva che i suoi poteri fossero troppo forti per essere accettati dal mondo. In Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle, dovrà sperare che siano abbastanza forti per salvarlo.

Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen (370 sale)

Woody Allen torna alla commedia romantica e lo fa in grande stile. Sullo sfondo di una irresistibile New York, una coppia di giovani fidanzati è alle prese con improbabili incontri che cambieranno il corso di un weekend romantico, mandandolo in fumo. Un cast d’eccezione diretto magistralmente da Woody Allen. Tra i protagonisti il candidato all’Oscar Jude Law, il candidato all’Oscar Timothée Chalamet, le giovani star Selena Gomez ed Elle Fanning.

Midway di Roland Emmerich (300 sale)

Midway è basato sulla storia vera della Battaglia delle isole Midway combattuta nel Pacifico da giapponesi e americani tra il 4 e il 6 giugno 1942, punto di svolta cruciale della Seconda Guerra Mondiale. Il film racconta le eroiche imprese dei soldati e degli aviatori che, con i loro incredibili sacrifici, sono riusciti a cambiare le sorti della guerra. Il grande Roland Emmerich (Independence Day, The Day After Tomorrow, Godzilla, 2012) per raccontare un’impresa epica ha creato un film altrettanto epico che ti porta dritto nel cuore della Battaglia. Supportato da un cast straordinario (Woody Harrelson, Patrick Wilson, Luke Evans, Aaron Eckhart, Dennis Quaid)

Il peccato – Il furore di Michelangelo di Andrey Konchalovskiy (120 sale)

Il Peccato di Andrei Konchalovsky ci restituisce la passione violenta della creatività di Michelangelo, sempre in bilico tra la grazia divina, un dono inspiegabile e l’ambizione scaltra, l’avidità, la voglia di primeggiare che non si ferma davanti a niente, neanche ai propri sentimenti. Quello che l’autore ci offre è un punto di vista originale che frantuma il finto universo rinascimentale inventato dal cinema e dalla televisione. Nel racconto di Konchalovsky le mani sono tornate sporche e le unghie rotte dal lavoro, e i capelli impregnati di sudore, della polvere di marmo, delle foglie d’oro e dell’azzurro dei lapislazzuli con cui gli artisti del Rinascimento cambiarono il volto del mondo.

A Tor Bella Monaca non piove mai di Marco Bocci (50 sale)

Cattivi si nasce o si diventa? Dopo il successo del suo romanzo, Marco Bocci per la prima volta alla regia con #ATorBellaMonacaNonPioveMai. Con Libero De Rienzo, Andrea Sartoretti, Antonia Liskova e la partecipazione di Giorgio Colangeli, dal 28 novembre al Cinema.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

L’ascesa di Skywalker – C’è anche Dark Rey nel nuovo spot 6 Dicembre 2019 - 8:30

Gli eroi della Resistenza uniscono le forze nel nuovo spot di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, ma c'è spazio anche per Dark Rey.

HBO Max ordina la serie dramedy Generation prodotta da Lena Dunham 6 Dicembre 2019 - 2:07

La serie è co-creata dalla diciottenne Zelda Barnz!

Kevin Costner produrrà una serie crime-drama nei parchi nazionali americani 6 Dicembre 2019 - 1:44

Il cineasta proverà a bissare il successo di Yellowstone.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Walker Texas Ranger 4 Dicembre 2019 - 18:41

Come un recalcitrante Chuck Norris ha fatto la storia della TV con Walker Texas Ranger. Un calcio rotante dopo l'altro.

7 cose che forse non sapevate su Il grande sogno di Maya 4 Dicembre 2019 - 10:45

Sette curiosità su Il grande sogno di Maya: l'anime, il manga infinito (letteralmente) e la grande bontà d'animo della signora Tsukikage. Uh, guarda.

Fuga da Los Angeles (FantaDoc) 28 Novembre 2019 - 18:23

La storia di come e perché John Carpenter e Kurt Russell hanno rimesso in pista nel 1996 Snake/Jena Plissken. E di cosa è andato storto.