L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
James Dean tornerà in vita (al computer) nel film Finding Jack

James Dean tornerà in vita (al computer) nel film Finding Jack

Di Marco Triolo

Il futuro che molti temono potrebbe essere davvero qui: James Dean, iconica star di Hollywood scomparsa nel 1955, verrà riportato in vita grazie alla computer grafica nel film Finding Jack.

Diretto da Anton Ernst e Tati Golykh, e tratto dal romanzo di Gareth Crocker, Finding Jack è un dramma ambientato all’epoca della Guerra del Vietnam e incentrato sulla solidutine e all’abbandono sofferti da più di diecimila cani dell’esercito dopo la guerra. James Dean interpreterà un personaggio chiamato Rogan, uno dei ruoli principali del film.

I registi, tramite la loro Magic City Films, hanno ottenuto i diritti di sfruttamento dell’immagine di Dean dalla famiglia dell’attore. Le compagnie di effetti visivi Imagine Engine e MOI Worldwide collaboreranno per creare “una realistica versione di James Dean”.

La parola ai registi

Anton Ernst ha dichiarato:

Abbiamo cercato in lungo e in largo l’attore perfetto per il ruolo di Rogan, che ha un arco di maturazione estremo e complesso. Dopo mesi di ricerche, abbiamo optato per James Dean. Siamo onorati che la sua famiglia ci supporti e prenderemo ogni precauzione per assicurarci che la sua eredità come una delle più grandi star del cinema di tutti i tempi sia mantenuta fermamente intatta. La famiglia vede questo come il suo quarto film, un film che non ha mai potuto fare. Non intendiamo deludere i suoi fan.

Il film sarà live action, mentre Dean verrà completamente ricostruito in digitale utilizzando vecchie riprese e fotografie. Un altro attore gli darà la voce. La pre-produzione del film partirà il 17 novembre, l’uscita dovrebbe avvenire un anno dopo, a novembre 2020.

Il futuro del cinema?

Di recente, Gemini Man ha fatto scontrare Will Smith con una sua versione giovane creata completamente al computer. Si tratta di un ulteriore passo avanti rispetto alla tecnologia utilizzata dai film Marvel e da Martin Scorsese in The Irishman, capace di ringiovanire gli attori in maniera sempre più realistica. Se il James Dean di Finding Jack risulterà credibile, questo aprirà le porte a un futuro in cui potremmo vedere ricreate al cinema molte star del cinema scomparse, ma anche figure storiche “come Nelson Mandela“, si augura il sudafricano Ernst. È davvero quello che vogliamo? La domanda potrebbe anche essere totalmente superflua: che lo vogliamo o meno, questa ipotesi si avvicina sempre più alla realtà.

Fonte: The Hollywood Reporter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Cinque giorni al Memorial arriva su Apple TV+, una cruda e toccante storia vera 12 Agosto 2022 - 19:20

Su Apple TV+ arriva Cinque giorni al Memorial, la nuova serie con Vera Farmiga. Ecco la trama, il cast, il trailer e molto altro...

Doctor Who: a novembre inizieranno le riprese della 14a stagione 12 Agosto 2022 - 19:15

Lo showrunner Russell T. Davies sta trattando con la BBC per ripristinare gli speciali natalizi di Doctor Who a partire dal 2023.

I Am Groot: con quante intonazioni si può dire? Scopriamolo nel nuovo video ufficiale 12 Agosto 2022 - 18:45

Finalmente disponibile su Disney+ I Am Groot, l'antologia di corti animati dei Marvel Studios: ecco un simpatico collage con le varie “intonazioni” della mitica frase.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.