L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Babylon: Paramount acquista il film di Damien Chazelle con Brad Pitt ed Emma Stone

Babylon: Paramount acquista il film di Damien Chazelle con Brad Pitt ed Emma Stone

Di Marco Triolo

L’ultima volta che abbiamo sentito parlare di Babylon, il nuovo progetto di Damien Chazelle, Paramount era solo una delle compagnie in competizione per i diritti del film. Ma adesso Paramount ha vinto, e distribuirà il film ambientato a Hollywood nell’epoca di transizione tra cinema muto e sonoro, a fine anni ’20.

Brad Pitt ed Emma Stone da tempo sono in lizza per interpretare i due ruoli principali nel film, ma per ora non hanno firmato. Emma Stone dovrebbe interpretare Clara Bow, star realmente esistita, una delle poche a essere passata con successo dal muto al sonoro. Bow ha quasi 60 film nel suo curriculum ed era un sex symbol dei Ruggenti Anni Venti.

Brad Pitt dovrebbe interpretare, invece, un personaggio immaginario. Una star del muto che, al contrario della collega, non riesce a fare il salto al sonoro. Pare che il personaggio sia ispirato alla figura dell’attore John Gilbert. Pitt, naturalmente, ha appena interpretato C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino, un altro film che mescolava realtà e finzione per rendere omaggio a un’epoca ormai tramontata.

Un progetto rischioso

Babylon non è un film facile, né una scommessa sicura. Chazelle ha presentato il progetto a varie major lo scorso giugno. Il suo nome e quelli delle star interessate al film hanno destato l’interesse di vari potenziali acquirenti. Ma la lunghezza dello script – 180 pagine, ovvero tre ore di durata – e il budget consistente – tra gli 80 e i 100 milioni di dollari – hanno scoraggiato altri. A quanto afferma The Hollywood Reporter, Chazelle avrebbe rielaborato la sceneggiatura, tagliando oltre 30 pagine e riducendo così il budget previsto.

Babylon ha già una data di uscita americana, fissata per il 25 dicembre 2021. Si tratterà però di una distribuzione limitata: quella a livello nazionale arriverà il 7 gennaio 2022.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.