L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Weathering with You conquista 45mila spettatori, torna in sala il 5-6 novembre

Weathering with You conquista 45mila spettatori, torna in sala il 5-6 novembre

Di Marlen Vazzoler

I tre giorni di programmazione nelle sale italiane di Weathering With You si sono conclusi con un totale di 445.542€, nell’ultimo giorno la pellicola ha incassato 176.406€, il 16% in più rispetto al giorno. La media per sala è stata di 1.032, molto vicina a quella del Joker, un dato davvero rimarcabile.

La pellicola proverrà a concorrere agli Oscar nella categoria miglior film animato e miglior film straniero.

Non sorprende dunque che Nexo Digital abbia deciso di riproporre la pellicola anche il 5 e 6 novembre (elenco a breve su www.nexodigital.it).

Il romanzo

Dal 9 Ottobre in tutte le librerie, fumetterie e nei negozi online è disponibile anche il romanzo di Weathering with You edito da J-POP Manga. All’interno del romanzo i lettori troveranno uno coupon sconto per il film che è inoltre disponibile su Direct, rivista della casa editrice.

I doppiatori originali e italiani:

Shun Oguri è la voce di Keisuke Suga, Tsubasa Honda (Natsumi), Chieko Baisho (Tomi), Sakura Kiryū (Nagi Amano), Sei Hiraizumi (Yasui) e Yuuki Kaji (Takai).

Hodaka – Simone Veltroni, Hina – Annalisa Usai, Keisuke – Marco Bassetti, Natsumi – Roisin Nicosia, Nagi – Emanuele Suarez, Yasui – Stefano De Sando, Tomi – Alessandra Chiari.

La sinossi:

Hodaka, durante l’estate del suo primo anno di liceo, fugge dalla sua remota isola natale per rifugiarsi a Tokyo. Qui si ritroverà ben presto ad affrontare i propri limiti sia finanziari che personali. L’incontro con Hina, una ragazza brillante e volitiva, cambierà però il corso degli eventi perché la giovane possiede un’abilità strana e meravigliosa: il potere di fermare la pioggia e far risplendere il sole…

Lo staff:

Masayoshi Tanaka (anohana: The Flower We Saw That Day, DARLING in the FRANXX, your name) è il character designer, Atsushi Tamura (La principessa Kaguya, Princess Mononoke, Il castello errante di Howl, The Cat Returns, Mobile Suit Gundam: The Origin) il direttore dell’animazione, Hiroshi Takiguchi (The Garden of Words, Ajin) l’art director. La pellicola è prodotta dallo studio CoMix Wave.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.