L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Terminator: Destino oscuro – I nuovi poster internazionali sono i migliori finora

Terminator: Destino oscuro – I nuovi poster internazionali sono i migliori finora

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Uno spot esteso red band per Terminator: Destino oscuro

Sono disponibili svariati nuovi poster di Terminator: Destino oscuro, alcuni dei quali per il formato IMAX e altri per il mercato internazionale.

Si tratta di locandine molto suggestive, poiché la maggior parte di essere utilizzano uno stile grafico ben riconoscibile, al contrario dei soliti poster finali. Da notare quello vintage francese, che ci riporta agli anni Ottanta. Nelle immagini compaiono tutti i personaggi principali: il Rev-9 (Gabriel Luna), Dani Ramos (Natalia Reyes), Grace (Mackenzie Davis), Sarah Connor (Linda Hamilton) e il T-800 “in pensione”, Carl (Arnold Schwarzenegger).

Potrete vederle qui di seguito, ma prima vi ricordo che Terminator: Destino oscuro arriverà il prossimo 31 ottobre nelle sale italiane.

Le locandine

LEGGI ANCHE:

Sarah Connor salva la situazione nella clip di Terminator: Destino oscuro

Ecco quanto durerà Terminator: Destino oscuro

Un video di Terminator: Destino oscuro dedicato a Dani Ramos

Quattro video dedicati ai personaggi di Terminator: Destino oscuro

Il secondo trailer di Terminator: Destino oscuro in italiano

Schwarzenegger non sarà ringiovanito digitalmente in Terminator: Destino oscuro

I character poster di Terminator: Destino oscuro

I video dedicati ai protagonisti di Terminator: Destino oscuro

Il secondo trailer di Terminator: Destino oscuro

La featurette di Terminator: Destino oscuro in versione italiana

Terminator: Destino oscuro presentato al Comic-Con

Il primo trailer e la featurette di Terminator: Destino oscuro

Il giorno del giudizio è ancora dietro l’angolo in Terminator: Destino oscuro

Terminator: Destino oscuro sarà R e si svolgerà nell’arco di 36 ore

Un video ci porta dietro le quinte di Terminator: Destino oscuro

Il cast e la trama

Come sappiamo, il film si collegherà direttamente a Terminator 2, ignorando i tre sequel successivi. Arnold Schwarzenegger sarà ancora il T-800, mentre Gabriel Luna interpreterà un nuovo Terminator, giunto dal futuro per uccidere Dani Ramos (Natalia Reyes). Toccherà a Grace (Mackenzie Davis), Sarah Connor (Linda Hamilton) e allo stesso T-800 l’arduo compito di proteggerla. Il piccolo Jude Collie interpreterà John Connor da bambino, ma il suo volto sarà sostituito con quello di Edward Furlong in CGI.

Regia, produzione, sceneggiatura e data di uscita

La regia del film è stata affidata a Tim Miller (Deadpool). La produzione è curata da James Cameron, nuovamente in possesso dei diritti della saga a partire dal 2019, e da Skydance, mentre Billy Ray (L’inventore di favole, Breach – L’infiltrato) ha riscritto la sceneggiatura. Le scenografie sono di Sonja Klaus, la stessa di Prometheus.

Terminator

Fonte: ComicBookMovie

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Amazon rinnova la serie animata Undone per una seconda stagione 22 Novembre 2019 - 2:07

Nel cast Rosa Salazar e Bob Odenkirk.

Harrison Ford sarà nella serie The Staircase 22 Novembre 2019 - 1:06

Lo show racconterà il processo per omicidio del romanziere Michael Peterson.

Danny Trejo tornerà al cinema con l’action The Protector 22 Novembre 2019 - 0:51

Accanto a lui ritroveremo anche Billy Zane.

Street Fighter – Sfida finale (FantaDoc) 21 Novembre 2019 - 18:14

L'allucinante storia vera del, beh, allucinante film di Street Fighter con Jean-Claude Van Damme.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Una mamma per amica 20 Novembre 2019 - 16:22

Serie TV nate praticamente per caso e diventate di grande successo: gioca con noi, Una mamma per amica!

7 cose che forse non sapevate su L’invincibile Shogun 19 Novembre 2019 - 14:00

Sette curiosità su uno storico (in più sensi) anime in cui lo Shogun se ne andava in giro in incognito e mostrava il simbolo della sua casata solo quando era tardi.