L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Superman: addio definitivo al cinema per l’Uomo d’Acciaio?

Superman: addio definitivo al cinema per l’Uomo d’Acciaio?

Di Matioski

L’emittente americana CW ha recentemente annunciato la messa in cantiere di una serie TV dedicata a Superman e Lois Lane, ambientata nell’Arrowverse (ne abbiamo parlato qui). La notizia rappresenta l’ennesima dimostrazione del successo senza precedenti dell’universo condiviso televisivo dei personaggi DC, pronto a celebrare il culmine di diversi archi narrativi nel cross-over Crisi sulle Terre Infinite.

Eppure, per i fan di Superman la situazione sta assumendo dei connotati agrodolci. Sarà interessante rivedere una serie interamente dedicata all’Uomo d’Acciaio dopo i fasti di Lois & Clark e Smallville, ma l’iterazione televisiva del personaggio potrebbe mettere fine alle speranze di rivederlo in tempi brevi sul grande schermo.

La questione Henry Cavill

La spinosa situazione di Henry Cavill è già nota. La Warner non ha mai risposto in maniera chiara ai rumor accreditati che vedrebbero l’attore deporre definitivamente il mantello di Superman. Se ne parla da mesi, non ci sono state smentite, e nel frattempo Cavill non ha preso parte al cameo previsto in Shazam! per approdare invece su Netflix nella serie di The Witcher. Al 99%, l’Uomo d’Acciaio di matrice snyderiana è giunto al capolinea.

Ma se non bastassero queste indiscrezioni autorevoli, unite ai rumor che vedrebbero la Warner/DC totalmente disinteressata nei riguardi di nuovi film dedicati a Superman, ecco arrivare la serie CW a conficcare nuovi chiodi nella bara. La major è sempre stata molto gelosa nei riguardi dell’Uomo d’Acciaio e di Batman, considerati personaggi adatti al grande schermo a discapito degli adattamenti televisivi.

La “gelosia” della Warner

Il Cavaliere Oscuro, in particolare, è stato oggetto di molteplici controversie relative all’utilizzo dei suoi personaggi in diverse trasposizioni. Mentre la trilogia di Nolan furoreggiava nei cinema, agli sceneggiatori delle serie animate venne impedito di utilizzare lo Spaventapasseri e Ra’s al Ghul. L’Arrowverse è stato vittima in numerose occasioni di imposizioni volute dall’alto: abortita l’incarnazione televisiva della Suicide Squad “per colpa” del film in uscita nelle sale; Deathstroke rimosso da Arrow in quanto villain designato della pellicola di Batman diretta da Ben Affleck, poi abortita; menzioni sporadiche all’Uomo Pipistrello, senza possibilità di vederlo in carne ed ossa.

Recentemente, almeno per quanto riguarda il fronte batmaniano, la Warner/DC si è dimostrata più permissiva. Nella serie Batwoman i riferimenti alla mitologia dell’Uomo Pipistrello abbondano, e in Titans ha fatto capolino un Bruce Wayne attempato interpretato da Iain Glen. Per non parlare di Gotham. Tuttavia, l’assenza di materiale televisivo che veda Batman come assoluto protagonista continua a spiccare. Non si può più dire lo stesso di Superman.

Conclusioni

L’Uomo d’Acciaio, finora, è stato un comprimario dell’Arrowverse. La serie a lui dedicata, e intitolata con il nome del personaggio, potrebbe segnare la fine delle ambizioni cinematografiche dell’Azzurrone. Almeno per un pò. Certo, parliamo di ipotesi e speculazioni. Ma il modus operandi della Warner/DC finora ha seguito una traiettoria ben precisa. Godiamoci Superman & Lois, sperando si riveli di ottima qualità. Per nuovi film dedicati all’alter-ego di Clark Kent, forse, dovremo attendere molti anni.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca Changes – Cosa cambia dopo l’ultimo DPCM 23 Ottobre 2020 - 1:32

Cosa è cambiato dopo l'ultimo DPCM nel programma di Lucca Changes, dalle conferme alle cancellazioni ai rimborsi dei biglietti

Michael Keaton rivela chi è il miglior Batman e parla di The Flash 22 Ottobre 2020 - 23:29

Michael Keaton ha rivelato chi, secondo lui, è il miglior Batman. L'attore ha anche parlato del suo 'casting' in The Flash

Falcon & Winter Soldier: Wyatt Russell non sarà U.S. Agent, ma Captain America! 22 Ottobre 2020 - 21:30

Davamo per scontato che John Walker sarebbe stato U.S. Agent, ma pare che sarà ufficialmente il nuovo Cap

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).