L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Stranger Things: David Harbour chiama in diretta i fratelli Duffer per conoscere il destino di…

Stranger Things: David Harbour chiama in diretta i fratelli Duffer per conoscere il destino di…

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER

La curiosità nei confronti della quarta stagione di Stranger Things è molta.
Il finale della terza ci ha lasciati con un grande interrogativo: Jim Hopper è vivo o morto?

Come sappiamo, lo sceriffo si è sacrificato per impedire a Hawkins di soccombere al suo destino oscuro. Ma effettivamente non ci è stato mostrato il suo cadavere e il fatto che nella scena dopo i titoli di coda si parli di “un americano” porta a supporre (o almeno a sperare) che sia riuscito in qualche modo a salvarsi.

Oltretutto il contratto di David Harbour, volto di Jim Hopper, prevede la partecipazione ad una quarta stagione, che come sappiamo è stata recentemente confermata.

Hopper è vivo o morto?

C’è chi ha visto nel recente teaser della stagione 4 dei chiari indizi sul suo ritorno, ma la verità è che al momento si conosce molto poco. Lo stesso David Harbour muore dalla voglia di sapere il destino del suo personaggio e ha deciso di chiederlo direttamente ai fratelli Duffer, creatori della serie.
Ospite di Late Night with Seth Meyers, l’attore ha chiamato in diretta i Duffer e ha fatto loro una domanda ben precisa:

Sono morto? Hopper è morto?

La risposta, ovviamente, ha contribuito ad alimentare il mistero:

Sai, stiamo ancora cercando di capirlo, David.

Insomma, quest’interrogativo ci accompagnerà fino al debutto della quarta stagione, poco ma sicuro!

Il video

LEGGI ANCHE:

Stranger Things finirà con la quarta stagione (e un film)?

Stranger Things: tutte le citazioni della terza stagione

Stranger Things 3: ascolta TUTTE le canzoni anni ’80 presenti nella serie Netflix

I volti nuovi

Stranger Things 3: il significato della scena dopo i titoli di coda

Stranger Things 3: il nuovo eroe del web è Alexei, detto “Smirnoff”

Stranger Things: Tutte le Teorie dopo la stagione 3

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino Oscuro – Sarah Connor in azione nella nuova clip 14 Ottobre 2019 - 22:00

La nuova clip di Terminator: Destino Oscuro, il prossimo capitolo della saga lanciata da James Cameron negli anni ’80, mostra il ritorno di Sarah Connor.

This Is Us 4: nel cast anche Austin Abrams di Euphoria 14 Ottobre 2019 - 21:30

L'attore interpreterà un ragazzo che inizia una relazione con Kate negli anni '90

Justice League: i baffi di Superman rivelati in una foto dietro le quinte 14 Ottobre 2019 - 20:45

Ecco Henry Cavill con i baffi sul set del film di Joss Whedon

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Le avventure del giovane Indiana Jones 9 Ottobre 2019 - 15:38

Le avventure del giovane Indiana Jones: quando, negli anni 90, in TV c'erano quattro Indiana Jones diversi, di tutte le età...