Prodigal Son – Fox ordina l’intera serie dopo i primi due episodi

Prodigal Son – Fox ordina l’intera serie dopo i primi due episodi

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Chi è Tom Payne? Scopriamo il protagonista di Prodigal Son

Il successo di Prodigal Son è stato immediato, e la Fox non ha perso tempo: dopo due soli episodi, il network ha ordinato la produzione di un’intera stagione, che sarà quindi composta da 22 puntate. Ciò significa che gli spettatori americani potranno seguire le vicende di Malcolm Bright (Tom Payne) e di suo padre Martin (Michael Sheen) fino alla prossima primavera.

Il rapporto fra questi due personaggi è centrale nella serie, come suggerisce il titolo: Malcolm è infatti uno psicologo criminale, mentre Martin era un serial killer noto come “il Chirurgo”, e adesso si trova in prigione. Quando un emulatore comincia a imitarne le efferate gesta, il giovane profiler è costretto a rivedere suo padre dopo dieci anni, per chiedergli aiuto nelle indagini.

Michael Thorn, presidente di Fox Entertainment, ha dichiarato quanto segue:

Prodigal Son è un fantastico crime procedural con al centro un complicato e coinvolgente rapporto padre-figlio, grazie alle interpretazioni stellari di Tom Payne e Michael Sheen. Oltre ad avere una scrittura tagliente e un apparato visivo di livello cinematografico, la serie rilegge il genere in modo creativo. Vogliamo ringraziare i nostri produttori esecutivi, Greg [Berlanti], Sarah [Schechter], Chris [Fedak] e Sam [Sklaver], Peter Roth e i nostri partner della Warner Bros., l’intero cast e la troupe. Non vediamo l’ora di scoprire come proseguirà questo contorto viaggio.

Prodigal Son unisce thriller investigativo e commedia nera, utilizzando il sarcasmo per costruire le atmosfere.

Prodigal Son

LEGGI ANCHE:

Un difficile rapporto padre-figlio nei trailer di Prodigal Son

Il trailer di Prodigal Son

Una clip di Prodigal Son

Tom Payne al posto di Finn Jones in Prodigal Son

Il cast

Bellamy Young (Scandal) presta il volto a Jessica, madre di Malcolm, donna sarcastica e manipolatrice. Halston Sage (The Orville), Lou Diamond Phillips (Longmire), Keiko Agena (Una mamma per amica), Aurora Perrineau (Passengers) e Frank Harts (Paterson) completano il cast principale.

La produzione

Greg Berlanti (Arrow, The Flash, Titans) è il produttore esecutivo di Prodigal Son insieme a Chris Fedak e Sam Sklaver, per conto di Berlanti Productions e Warner Bros TV; tra i produttori esecutivi figurano anche Sarah Schechter e il regista Lee Toland Krieger. Il pilot è stato scritto dagli stessi Fedak e Sklaver.

Fonte: TV Line

LEGGI ANCHE

Fox si aggiudica il reboot di Baywatch 4 Marzo 2024 - 20:12

Fox si aggiudica il reboot di Baywatch sviluppato da Fremantle.

Stranger Things 5, Sadie Sink e Caleb McLaughlin nella foto dal set 4 Marzo 2024 - 11:00

I fratelli Duffer hanno pubblicato una foto dal set di Stranger Things 5 con Sadie Sink (Max) e Caleb McLaughlin (Lucas).

The Last of Us: quattro new entry nel cast della stagione 2 2 Marzo 2024 - 16:30

Continua a crescere il cast della seconda stagione di The Last of Us, in arrivo nel 2025.

The Brothers Sun cancellata da Netflix dopo una sola stagione 2 Marzo 2024 - 15:00

Il plauso della critica non è bastato a salvare The Brothers Sun: i numeri della serie con Michelle Yeoh non hanno soddisfatto Netflix.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI