L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Marvel Studios: quattro film nel 2021! Sono troppi?

Marvel Studios: quattro film nel 2021! Sono troppi?

Di Matioski

Il ritorno del figliol prodigo Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe ha scatenato la gioia dei fan e degli addetti ai lavori, dopo una soap opera estiva che aveva reso scontenti pressoché tutti. L’Uomo Ragno ritornerà a lanciare ragnatele nel mondo popolato da Black Panther, Doctor Strange e soci, e lo farà il 16 luglio 2021. La data è già definita, e colloca il futuro Spider-Man 3 in uno slot temporale che tanta fortuna ha portato ai primi due capitoli di questa ideale trilogia.

La programmazione Marvel nel 2021

Un dato balza all’occhio: con l’aggiunta della nuova pellicola di Spidey, i film rilasciati dai Marvel Studios nel 2021 saranno ben quattro. Ecco lo schema dettagliato.

  1. Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings: 12 febbraio 2021
  2. Doctor Strange in the Multiverse of Madness: 7 maggio 2021
  3. Spider-Man 3: 16 luglio 2021
  4. Thor Love and Thunder: 5 novembre 2021

La cosa rappresenta un’anomalia nella schedule di rilascio dei lungometraggi che appartengono al Marvel Cinematic Universe. Gli ultimi anni, infatti, sono stati contraddistinti dal rilascio di tre pellicole, solitamente collocate nel primo semestre. Mai i Marvel Studios hanno presentato quattro lungometraggi nel lasso di 12 mesi.

A ciò vanno poi aggiunte le quattro serie Disney+ previste per il 2021, inserite a pieno titolo nella Fase 4 e collocate nella stessa continuità narrativa dei prodotti cinematografici. Le date di uscita non sono ancora state rivelate, ma si tratta, nell’ordine, di Wandavision, Loki, What If? e Hawkeye. Con l’eccezione di What If?, serie a cartoni animati dedicata a scenari alternativi, tutte le altre proposte vedranno coinvolti personaggi celebri e importanti, con potenziali ripercussioni di largo respiro.

Il troppo stroppia?

La domanda sorge spontanea: è troppo? I Marvel Studios stanno esagerando? C’è il rischio che si crei un affaticamento da parte degli spettatori nei confronti dei cinecomic in generale, e del brand Marvel in particolare? Forse sì. Inutile negarlo. Il troppo stroppia, in tutti i settori. Anche il piatto più buono comincerà a stancare se servito in tavola tutti i giorni.

Potrebbe trattarsi, tuttavia, di un rischio premeditato. Forse non preannunciato completamente, vista la disputa relativa al futuro di Spider-Man, ma comunque premeditato. La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe sarà sperimentale, da cima a fondo: nuovi personaggi, nuovi metodi di distribuzione (Disney+), la ricostruzione di un intreccio interessante dopo i fasti di Avengers: Endgame. Se la Marvel vuole rischiare, questo è proprio il momento giusto. Del resto, fino a poco tempo fa sarebbe stato considerato eccessivo proporre tre pellicole supereroistiche all’anno. Eppure ha funzionato.

Conclusioni

Il 2021 sarà un anno ghiotto per gli amanti del Marvel Cinematic Universe, forse ormai troppo sazi. Saranno Kevin Feige e soci a dover proporre nuove portate, familiari ma al contempo inedite. Un compito difficile, ma i Marvel Studios ci hanno abituati a ben altro genere di imprese. Per sapere se il troppo stroppierà, come si dice in gergo, dovremo attendere due anni.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La ruota del tempo: un misterioso file audio anticipa l’arrivo del trailer? 29 Ottobre 2020 - 12:15

Il primo trailer de La Ruota del Tempo, la serie Amazon tratta dai romanzi di Robert Jordan, è pronto per fare il suo debutto nel web?

Y: The Last Man – Riprese iniziate, Ashley Romans e Olivia Thirlby nel cast 29 Ottobre 2020 - 11:30

Ashley Romans e Olivia Thirlby sostituiscono Imogen Poots e Lashana Lynch nel cast di Y: The Last Man, le cui riprese sono iniziate a Toronto.

Spider-Man 3 – Michael Giacchino tornerà per la colonna sonora 29 Ottobre 2020 - 10:30

Dopo Homecoming e Far From Home, Michael Giacchino comporrà le musiche del terzo Spider-Man con Tom Holland, ancora senza titolo.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).