L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Friends – Jennifer Aniston pensa che un revival rovinerebbe la serie

Friends – Jennifer Aniston pensa che un revival rovinerebbe la serie

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: I creatori di Friends escludono sia un revival sia un reboot

Ogni volta che Jennifer Aniston è ospite di una trasmissione, oppure concede un’intervista, la chiacchierata verte inevitabilmente sull’eventuale revival di Friends, dopo che molte serie degli anni Novanta sono tornate con il cast originale. Ebbene, l’attrice è tornata sull’argomento durante lo show radiofonico di Howard Stern, anche perché la recentissima cena fra i protagonisti della sit-com ha rinfocolato le speranze dei fan.

In realtà, la reunion privata di Jennifer Aniston, David Schwimmer, Courtney Cox, Matt LeBlanc, Matthew Perry e Lisa Kudrow (a casa dell’ex Monica Geller) è stata fatta in amicizia, senza propositi lavorativi: Schwimmer era in città, quindi i sei colleghi/amici ne hanno approfittato.

“Abbiamo cenato la scorsa settimana, l’intera banda” ha detto Aniston. “Si dà il fatto che avessimo tutti una finestra di tempo, quindi ci siamo riuniti… abbiamo riso un sacco”. L’attrice sostiene di dovere moltissimo a Friends (“Non sarei niente, senza!”), ma l’idea di un revival le suscita sentimenti contrastanti. Da un lato, “Credo onestamente che lo ameremmo”, ma al contempo “c’è un’idea secondo cui, se facessimo un reboot dello show, non sarebbe nemmeno lontanamente bello quanto lo era prima, quindi perché farlo? Lo rovinerebbe”.

L’ex interprete di Rachel Green ha quindi cambiato idea rispetto a qualche mese fa, quando si era dichiarata più aperta all’idea. Un progetto concreto, però, non esiste, e anche i creatori hanno già manifestato la loro contrarietà.

Jennifer Aniston ospite al The Howard Stern Show

La cena a casa di Courtney Cox

Visualizza questo post su Instagram

A rare night and I love it.

Un post condiviso da Courteney Cox (@courteneycoxofficial) in data:

LEGGI ANCHE:

Il divano di Friends arriva a Roma per i 25 anni della serie

Friends rimarrà su Netflix al di fuori degli USA

Friends, un’iniziativa nata dalla gioia dei fan non è piaciuta ad alcuni newyorkesi

Ecco il set LEGO del Central Perk

Il parere di Marta Kauffman

Marta Kaufman, co-ideatrice di Friends con David Crane, aveva spiegato detto al Rolling Stone per quale motivo una nuova stagione non funzionerebbe:

Ci sono diverse ragioni. La prima è che lo show parla del periodo nella tua vita in cui i tuoi amici sono la tua famiglia. Non siamo più in quel periodo. Tutto quello che faremmo sarebbe rimettere insieme questi attori, ma il cuore della serie non ci sarebbe più. In secondo luogo, non so quanto bene potrebbe farci. Lo show sta bene così, la gente lo ama. Una reunion potrebbe soltanto deludere. [S’intitolerebbe] Quello in cui tutti sono delusi.

Con quest’ultima frase, Kaufman scherza sui titoli degli episodi, che nella versione originale cominciavano sempre con Quello in cui… (in inglese The One With…). Le sue osservazioni, comunque, hanno pienamente senso: ormai, i protagonisti della serie sono cinquantenni con una famiglia propria, non più ventenni o trentenni lontani dal nucleo familiare che trovano negli amici quel tipo di legame.

Friends

Fonte: Entertainment Weekly

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League – Joss Whedon non era stato scelto da Snyder per le riprese aggiuntive 29 Ottobre 2020 - 22:51

Per la prima volta Ray Fisher spiega in dettaglio come è nata la sua battaglia contro Joss Whedon e alcuni dirigenti della Warner, colpevoli di aver creare un ambiente tossico e razzista durante le riprese aggiuntive di Justice League

Mads Mikkelsen e Armie Hammer nella spy-story The Billion Dollar Spy 29 Ottobre 2020 - 21:30

Amma Asante dirigerà il film, basato sulla storia vera di un'amicizia che contribuì a porre fine alla Guerra Fredda

Jessica Chastain contro Anne Hathaway nel remake di Doppio sospetto 29 Ottobre 2020 - 20:45

Olivier Masset-Depasse, regista dell'originale, dirigerà le due attrici nel remake americano Mother's Instinct

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).