L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gemini Man potrebbe perdere più di $75milioni

Gemini Man potrebbe perdere più di $75milioni

Di Marlen Vazzoler

Considerato il successo di altre pellicole di genere come John Wick 3, Angel Has Fallen, Hobbs & Shaw e gli incassi ottenuti dagli ultimi film di Will Smith (Aladdin e Suicide Squad) le aspettative per Gemini Man erano inizialmente rosee.

Le previsioni si erano assestate sui 25-30 milioni di dollari, in linea con Nemico Pubblico, inoltre grande enfasi era stata data agli effetti speciali, dall’uso di 120fps al ringiovanimento di Smith. Delle recensioni positive avrebbero potuto contribuire a un risultato migliore ma, a fine settembre quando sono uscite, hanno frenato le aspettative per la pellicola.

Gli elogi degli effetti speciali sono stati inghiottiti dalle critiche alla trama, tanto da arrivare a ottenere solo il 25% di consenso su Rotten Tomatoes.

Così nel suo primo fine settimana nelle sale americane Gemini Man è riuscito a incassare solo $20,552,372. Nel secondo fine settimana abbiamo assistito a un calo del 59.6% che ha portato a un incasso di $8,310,078 e a un totale di $36.5 milioni dopo 10 giorni.

Mercato internazionale

Se in America la concorrenza contro il Joker non ha giovato, in Cina il film non è riuscito ad aprire come sperato, arrivando a incassare solo $21 milioni meno di Maleficent: Signora del Male ($22.4 milioni).

Negli anni abbiamo visto come delle performance mediocri in America siano state salvate dal successo al livello internazionale, ma così non è stato in questo caso. Il film ha incassato $82.2 milioni e nel suo secondo fine settimana $33.4 milioni registrando un declino del 59%. Siamo ben lontani dal successo ottenuto all’estero da La Vita di Pi di Ang Lee ($484,029,542).

Negli ultimi 6/7 anni la tecnologia 3D ha visto un netto calo degli incassi, in questo caso solo il 26% di quanto ottenuto nei mercati internazionali è stato generato dagli schermi 3D.

La perdita

Grazie agli incentivi e agli sgravi fiscali, il budget si aggira intorno ai $140 milioni a cui dobbiamo aggiungere più di $100 milioni di marketing. Secondo le stime degli analisti la pellicola di Ang Lee potrebbe far perdere agli studios (Skydance Media, Paramount Pictures e i cinesi Fosun e Alibaba) ben $75milioni.

Paramount e Skydance hanno messo ciascuno il 35% del budget (ma le perdite del primo potrebbero ridursi al minimo grazie alla commissione sulla distribuzione). Fosun distributore del film in Cina ha messo il 25% mentre Alibaba solo il 5%.

Se da una parte questi incassi sono un miglioramento rispetto a Billy Lynn’s Long Halftime Walk (incasso totale di circa $30 milioni), l’unica speranza ora giace nel pubblico dell’home video/streaming/digitale.

Fonte THR

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Torna Danny Elfman e ci regala una nuova canzone perfetta per Halloween 30 Ottobre 2020 - 11:15

Danny Elfman, compositore candidato quattro volte agli Oscar e noto per il suo lavoro in moltissimi film di Tim Burton, è tornato con una nuova canzone, giusto in tempo per Halloween.

The Mandalorian 2 – La premiere è disponibile su Disney+ 30 Ottobre 2020 - 10:30

Il primo episodio di The Mandalorian 2 è finalmente disponibile in streaming su Disney+, con la sua durata "record" di 55 minuti.

Tutti i film horror in tv dal 30 ottobre al 5 novembre 30 Ottobre 2020 - 10:19

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).