L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gambit: ancora speranza per il film con Channing Tatum?

Gambit: ancora speranza per il film con Channing Tatum?

Di Matioski

Tra i tanti film annunciati da anni e persi nel limbo produttivo, quello di Gambit è uno dei casi più curiosi. Se ne parla addirittura dal 2015, eppure finora il lungometraggio con protagonista (potenziale) Channing Tatum non ha visto la luce. Il tutto dopo cambi di regia, dichiarazioni che l’hanno equiparato ad una commedia romantica ma anche ad atmosfere simili a quelle de Il Padrino, e l’acquisizione di Fox da parte di Disney.

Il flop di Fantastic 4

A ben vedere, la casa di Topolino ha poco a ché fare con le sventure produttive di Gambit. Il film, incentrato su uno degli X-Men più famosi (specie negli anni ’90), è stato infatti minato alla base dall’insuccesso di Fantastic 4. All’epoca la Fox era intenzionata a sfruttare ancora per lungo tempo il brand mutante, realizzando pellicole dedicati ai singoli membri del gruppo, e ipotizzando addirittura un cross-over con la super-famiglia di Reed Richards.

Dopo il flop della pellicola di Josh Trank, però, furono apportati pesanti tagli al budget di Gambit, peraltro già in fase di pre-produzione. A quel punto, dinanzi all’impossibilità di ritoccare la sceneggiatura dinanzi ai nuovi limiti economici, il progetto venne sospeso e messo in naftalina fino a data da definire. Nel corso degli anni si sono succeduti vari tentativi di riportarlo in vita, senza particolare successo.

L’indiscrezione di John Campea

Se la Disney non è direttamente coinvolta nella debacle, di sicuro il ritorno del franchise degli X-Men in casa Marvel Studios non ha aiutato. Kevin Feige sembra infatti intenzionato ad azzerare la continuità dell’universo narrativo della Fox (Deadpool a parte), con l’obiettivo di integrare i nuovi mutanti nel mondo popolato da Black Panther, Captain Marvel e soci. Gambit non necessiterebbe di reboot, dato che il personaggio non è mai effettivamente apparso sullo schermo nella versione di Channing Tatum. Tuttavia, i Marvel Studios sembrerebbero poco propensi a mettersi sulle spalle il peso di un progetto nato in altre circostanze, sotto l’ala di un’altra major.

Eppure, forse qualcosa potrebbe muoversi. A creare una flebile speranza è John Campea, noto analista cinematografico. Nel suo show su Youtube, Campea ha dichiarato di aver parlato con una fonte molto vicina alla Disney. Dinanzi all’argomento Gambit, la “gola profonda” avrebbe rivelato che il progetto non sarebbe morto, senza aggiungere altri dettagli.

Conclusioni

Come lo stesso Campea sottolinea, ciò non significa che i Marvel Studios abbiano la ferma e decisa intenzione di puntare su Gambit, e di riportare in vita il progetto. Tuttavia, qualche timido battito riecheggia dalla carcassa. Channing Tatum potrebbe interpretare il personaggio, iconico e supportato da un nutrito stuolo di fan, in un film collettivo. Gambit potrebbe essere uno dei membri principali di un nuovo team di X-Men, profondamente diverso da quello classico per distinguersi rispetto all’iterazione di casa Fox.

Sono ipotesi suggestive, e neppure così improbabili. E’ ancora presto per montarsi la testa, ed è più probabile che Gambit sia destinato a restare in ibernazione per sempre. Tuttavia, se c’è una cosa che i Marvel Studios ci hanno insegnato, è che tutto può accadere. In special modo dopo la telenovela di Spider-Man.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Si vive una volta sola: il film di Carlo Verdone al cinema il 20 gennaio 2021 30 Ottobre 2020 - 23:56

Il film di Carlo Verdone, Si vive una volta sola, arriverà nelle sale italiane il 20 gennaio 2021. Lo ha rivelato l'attore/regista a Tale e Quale Show

Odette Annable da Supergirl al reboot di Walker Texas Ranger 30 Ottobre 2020 - 21:30

L'attrice sarà Geri, barista e vecchia amica di Walker e della sua defunta moglie, nel reboot targato The CW

Revolver: il nuovo film di Andrew Stanton riunirà Ethan e Maya Hawke 30 Ottobre 2020 - 20:45

La star di Stranger Things sarà un'adolescente fanatica dei Beatles e reciterà accanto al padre

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).