L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Brendan Gleeson sarà Donald Trump nella miniserie A Higher Loyalty

Brendan Gleeson sarà Donald Trump nella miniserie A Higher Loyalty

Di Marco Triolo

Brendan Gleeson è stato scelto per interpretare il presidente USA Donald Trump nella miniserie basata sull’autobiografia dell’ex direttore dell’FBI James Comey, A Higher Loyalty. CBS Studios, che produce la miniserie, ha da poco scritturato Jeff Daniels nei panni di Comey. Il progetto è nelle mani di Billy Ray, sceneggiatore di Captain Phillips e Richard Jewell, ed è co-prodotto dalla Secret Hideout di Alex Kurtzman e da The Story Factory di Shane Salerno. Le riprese partiranno in novembre, e in USA dovrebbe andare su CBS All Access o Showtime.

“È difficile immaginare una sfida maggiore che interpretare Donald Trump”, ha detto Billy Ray. “Devi avere la presenza, quel dinamismo unico. Devi anche avere il coraggio e la volontà di entrare nella psicologia di Trump. E devi essere incredibilmente talentuoso e carismatico. Non molti attori rispondono a tutti questi requisiti. Brendan sì. Sono in estasi”.

Faremo il pieno di rivelazioni

Il libro di Comey, uscito in aprile 2018, prende il suo titolo dal desiderio espresso da Trump di avere da lui una dichiarazione di lealtà. Comey fu nominato direttore dell’FBI da Barack Obama e fu licenziato da Trump meno di un anno dopo l’inizio della sua presidenza. Il libro rappresenta uno sguardo dietro le quinte della politica americana, e rivela dettagli circa le situazioni ad alta tensione che Comey si è trovato a dover sbrogliare in carriera.

Dalla lotta alla mafia al suo apporto all’amministrazione Bush nel modificare le politiche sulla tortura e la sorveglianza elettronica, e fino alle sue inchieste sulle e-mail di Hillary Clinton e sui legami tra la campagna di Trump e la Russia, Comey è stato coinvolto in alcuni dei più importanti casi politici degli ultimi anni. A Higher Loyalty promette di metterli a nudo.

Fonte: The Wrap

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino Oscuro – Sarah Connor in azione nella nuova clip 14 Ottobre 2019 - 22:00

La nuova clip di Terminator: Destino Oscuro, il prossimo capitolo della saga lanciata da James Cameron negli anni ’80, mostra il ritorno di Sarah Connor.

This Is Us 4: nel cast anche Austin Abrams di Euphoria 14 Ottobre 2019 - 21:30

L'attore interpreterà un ragazzo che inizia una relazione con Kate negli anni '90

Justice League: i baffi di Superman rivelati in una foto dietro le quinte 14 Ottobre 2019 - 20:45

Ecco Henry Cavill con i baffi sul set del film di Joss Whedon

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Le avventure del giovane Indiana Jones 9 Ottobre 2019 - 15:38

Le avventure del giovane Indiana Jones: quando, negli anni 90, in TV c'erano quattro Indiana Jones diversi, di tutte le età...