L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bojack Horseman – Il trailer italiano della stagione 6

Bojack Horseman – Il trailer italiano della stagione 6

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Aaron Paul dice che Netflix ha voluto la fine di Bojack Horseman

Netflix ha pubblicato il trailer italiano della sesta stagione di Bojack Horseman, che sarà anche l’ultima. Uscirà suddivisa in due parti: la prima sarà disponibile dal 25 ottobre, mentre la seconda dal 31 gennaio.

Bojack è in un centro di disintossicazione a Malibu, e scrive una lettera a Diane per raccontarle come stanno andando le cose. Intanto, Princess Carolyn cerca di adattarsi alla sua nuova vita genitoriale, mentre Todd scopre qualcosa su sua madre. Mr. Peanutbutter, dal canto suo, teme di essere depresso nonostante la sua apparenza felice.

La sinossi della stagione 6

Una cosa è certa: Horsin’ Around non sarà l’unico segno indelebile lasciato da BoJack Horseman. La stagione finale in due parti arriva dal 25 ottobre e dal 31 gennaio.

Il trailer

GUARDA ANCHE: Il trailer della sesta stagione di Bojack Horseman

La sinossi ufficiale della serie

Will Arnett è la voce di BoJack, la leggendaria star dell’amata sitcom per famiglie Horsin’ Around degli anni ’90, che dopo essere caduto nel dimenticatoio cerca di dare una svolta alla sua vita, fatta di autocommiserazione, abuso di whisky e relazioni sbagliate. Sostenuto dal suo amico umano Todd (Aaron Paul) e dalla sua agente felina nonché ex amante Princess Carolyn (Amy Sedaris), BoJack si prepara a un grande ritorno…

Un cavallo da premio

Ambientato in una sorta di realtà alternativa dove gli umani convivono con gli animali antropomorfi, Bojack Horseman narra le gioie (poche) e i dolori (molti) dell’eponima star televisiva, doppiata da Will Arnett.

Bojack, attore di grande successo negli anni Novanta grazie alla sit-com Horsin’ Around, cerca di rilanciare la sua carriera attraverso una biografia – con risultati poco lusinghieri per la sua reputazione – e un paio di ruoli cinematografici, compreso quello del suo mito Secretariat, che però non gli garantisce la felicità sperata. Attorno a lui ruota un memorabile cast di comprimari, dal coinquilino Todd (Aaron Paul) all’agente Princess Carolyn (Amy Sedaris), dal gioviale Mr. Peanutbutter (Paul F. Tompkins) all’amica/biografa Diane (Alison Brie), che intreccia con lui un rapporto conflittuale ma sincero.

Il creatore

Il creatore di Bojack Horseman è Raphael Bob-Waksberg, che in seguito ha ideato anche Undone con Kate Purdy.

Fonte: Netflix Italia

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: nella serie su Cassian Andor ci saranno anche Obi-Wan Kenobi e Ahsoka Tano? 6 Marzo 2021 - 20:00

Alcuni interessanti rumor sulla serie live-action di Star Wars dedicata a Cassian Andor, le cui riprese sono attualmente in corso, hanno cominciato a circolare nel web.

Il cast di Chucky: ecco chi sfiderà in TV la Bambola Assassina 6 Marzo 2021 - 19:00

La serie sequel de La bambola assassina, creata da Don Mancini, ha scelto i teenager protagonisti

Prank Encounters: tornano gli scherzi da brivido di Gaten Matarazzo, il trailer della Stagione 2 6 Marzo 2021 - 18:00

Netflix ha diffuso il trailer della seconda stagione di Prank Encounters – Scherzi da brivido, la serie candid camera che vede la partecipazione di Gaten Matarazzo, aka il Dustin di Stranger Things.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.