L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Unbelievable – Una featurette ci porta alla scoperta della serie Netflix

Unbelievable – Una featurette ci porta alla scoperta della serie Netflix

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il secondo trailer di Unbelievable

Netflix ha pubblicato una featurette dedicata a Unbelievable, miniserie che uscirà il prossimo 13 settembre sulla piattaforma on-line.

Al centro della vicenda troviamo l’adolescente Marie Adler (Kaitlyn Dever), vittima di stupro che, quando denuncia la violenza, non viene creduta dalla polizia. È una circostanza piuttosto comune: le vittime di stupri subiscono un’ulteriore violenza di matrice psicologica, perché le loro storie vengono messe in discussione fino al punto in cui devono difendersi loro stesse dall’accusa di aver mentito, o di aver “provocato” in qualche modo il proprio carnefice. La featurette si focalizza proprio su questo aspetto, mentre racconta la storia di Mary e delle detective che indagano sul suo caso (Toni Collette e Merritt Wever). Ben presto, le due donne scoprono che il colpevole è uno stupratore seriale attivo in diversi stati americani, dove prende di mira donne sole e vulnerabili.

Unbelievable è basata sull’articolo An Unbelievable Story of Rape di T. Christian Miller e Ken Armstrong, e sull’episodio Anatomy of Doubt della serie radiofonica This American Life. La showrunner è Susannah Grant (Pocahontas, Erin Brockovich, Il solista, A Gifted Man, La quinta onda), che ha anche diretto alcuni episodi. I primi due, però, vedono alla regia Lisa Cholodenko (I ragazzi stanno bene). Tra i produttori esecutivi figurano gli scrittori Michael Chabon e Ayelet Waldman, marito e moglie nella vita.

La featurette

GUARDA ANCHE: Il primo trailer di Unbelievable

La sinossi

Quando l’adolescente Marie Adler (Kaitlyn Dever) sporge denuncia alla polizia per essere stata violentata da un estraneo entratole in casa, i detective incaricati e le persone a lei vicine mettono in dubbio la veridicità della storia. Nel frattempo, a centinaia di miglia di distanza, le investigatrici Grace Rasmussen e Karen Duvall (i premi Emmy Toni Collette e Merritt Wever) si ritrovano a indagare su due casi misteriosamente simili di stupro commesso da un intruso e fanno squadra per catturare un possibile stupratore seriale.

Regia e produzione

Con episodi diretti dalle candidate all’Oscar Susannah Grant e Lisa Cholodenko e ispirata agli eventi reali riportati nell’articolo vincitore del premio Pulitzer di The Marshall Project e ProPublica An Unbelievable Story of Rape, scritto da T. Christian Miller e Ken Armstrong, e all’episodio radiofonico di This American Life Anatomy of Doubt, Unbelievable è una storia di indicibile angoscia, inossidabile tenacia e sorprendente determinazione.

La showrunner Susannah Grant da CBS Television Studios è produttrice esecutiva della serie, unitamente a Sarah Timberman, Carl Beverly, Lisa Cholodenko, Ayelet Waldman, Michael Chabon, Katie Couric, Richard Tofel, Neil Barsky, Robyn Semien e Marie.

Fonte: ComingSoon.net


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Venezia 78: Benedict Cumberbatch nella prima foto di The Power of the Dog di Jane Campion 26 Luglio 2021 - 16:20

Benedict Cumberbatch nella prima foto di The Power of the Dog il film scritto e diretto da Jane Campion che verrà presentato in Concorso nella Selezione Ufficiale di Venezia 78

Ultima notte a Soho in anteprima mondiale a Venezia 78: il commento di Edgar Wright 26 Luglio 2021 - 16:15

Edgar Wright è entusiasta che il suo nuovo film, Ultima notte a Soho, venga presentato in anteprima mondiale alla 78. Mostra del Cinema di Venezia.

Venezia 78: DEANDRÉ#DEANDRÉ. Storia di un impiegato il 25, 26, 27 ottobre al cinema 26 Luglio 2021 - 15:30

Dopo l'anteprima a Venezia 78, DEANDRÉ#DEANDRÉ. Storia di un impiegato arriverà nei cinema italiani il 25, 26, 27 ottobre

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.